Sassuolo-Juventus in diretta, LIVE Serie A 2017/2018: troppo Dybala! (1-3)

Sassuolo-Juventus in diretta, LIVE Serie A 2017/2018: troppo Dybala! (1-3)
Fotomontaggio Vavel Italia | Andrea Mauri
Sassuolo
1 3
Juventus
Sassuolo: Consigli; Letschert, Cannavaro, Acerbi; Lirola, Sensi, Magnanelli (78' Matri), Mazzitelli (58' Duncan), Adjapong; Falcinelli, Politano (64' Ragusa).
Juventus: Buffon; Lichtsteiner (72' Barzagli), Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala (84' Bernardeschi), Mandzukic; Higuain (78' Douglas Costa)
SCORE: 15' Dybala, 48' Dybala, 51' Politano, 63' Dybala
ARBITRO: Davide Massa. Ammoniti: 31' Alex Sandro, 56' Adjapong, 86' Bernardeschi
NOTE: Partita valida per la 4a giornata di Serie A 2017/2018 tra Sassuolo e Juventus. Si gioca al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

14.27 - Un'ottima Juventus, convinta in fase offensiva, trascinata dal proprio numero dieci, sale a punteggio pieno a dodici punti, mentre il Sassuolo resta a un punto. Prova coraggiosa per i neroverdi, ordinati ma inferiori alla capolista bianconera. Ottima prova degli esterni alti per Allegri e anche per Matuidi, meno bene Higuain. Per questa diretta è tutto, buon proseguimento di giornata con il calcio su Vavel Italia.

14.21 - FINISCE QUI!!! Vittoria bianconera, 1-3 al Mapei Stadium. Tripletta del solito Dybala.

90+3' - Duncan da centrocampo, palla fuori. Pretenzioso ed evitabile...

90' - Tre minuti di recupero al Mapei Stadium!

86' - Subito giallo per Bernardeschi, troppo aggressivo su Acerbi.

85' - Buona trama del Sassuolo!! SI salva la Juve, troppi passaggi per gli uomini di Bucchi.

84' - Bernardeschi rileva Dybala, standing ovation per la Joya.

83' - Adjapong con la schiena salva su Cuadrado!!! Numeri di Douglas Costa, palla a rimorchio per il Colombiano che colpisce la schiena dell'avversario.

78' - ALTRA FIAMMATA DI DYBALA! Stavolta lo chiude la difesa neroverde.

78' - Fase di stanca, il Sassuolo sceglie Matri per Magnanelli, mentre Douglas Costa rileva Higuain con Mandzukic centravanti.

72' - Fuori Lichtsteiner, un po' troppo impreciso, e dentro Barzagli al suo posto.

71' - Ora il Sassuolo prova a spingere, si è un po' impigrita la Juventus, che soffre un filo. Allegri piuttosto arrabbiato in panchina.

69' - Idea di Duncan per Falcinelli, palla leggermente lunga su cui non arriva la punta. Buffon esce a dare sicurezza.

67' - MATUIDI! Fiammata del francese, sinistro da lontano che sfiora l'incrocio dei pali.

64' - Dentro anche Ragusa al posto di Politano per Bucchi, mentre Higuain lamenta un fastidio alla caviglia.

63' - ANCORAAAAAAAAAAAA!!! DYBALAAAAAAAAAAAAAAAA!!!! 1-3, PUNIZIONE PERFETTA SOPRA LA BARRIERA!!!! Ottavo in campionato per l'argentino, perfetta la traiettoria!!!! 

61' - In quattro per fermare Dybala al limite, tarantolato l'argentino dopo un bell'uno-due con Higuain. Punizione dal limite, pericolosissima.

60' - Corner corto per il Sassuolo che si esaurisce in un destro svirgolato di Magnanelli dopo la spazzata di Mandzukic.

58' - Primo cambio per Bucchi, dentro Duncan e fuori Mazzitelli.

57' - Pericolosa la Juve da corner, Rugani prova a raccogliere la spizzata di Chiellini sul primo palo girando d'esterno, Consigli in presa sicura.

56' - Giallo per Adjapong, in ritardo su Lichtsteiner.

50' - GOOOOOOL!!! POLITANO! Scivolone di Lichtsteiner che lascia Adjapong solo sul lato della area, Buffon esce la palla passa e ci piomba Politano che a porta vuota accorcia le distanze

48' - GOOOOOOL!!! ANCORA DYBALA, SEMPRE LUI!! Dopo la magia del primo tempo, la Joya trova la doppietta persona con un tiro di punta preso in prestito dal Futsal! Consigli tocca, ma non basta! 0-2 Juve!

46' - Si riparte con il Sassuolo a dare il calcio d'inizio. Nessun cambio nelle squadre

Inizia a piovere al Mapei Stadium

La cinquantesima rete in cento presenze della Joya bianconera sta per ora decidendo il match. La Juventus si è mostrata aggressiva sin da subito, anche se una volta trovato il gol ha concesso più campo e qualche occasione al Sassuolo. I neroverdi, comunque, non hanno mai creato azioni pericolose. 

45' - Finisce senza recupero il primo tempo, Juventus meritatamente in vantaggio grazie alla magia di Dybala

43' - Juve che ora palleggia in attesa di trovare il varco giusto

37' - Spreca ancora il Pipita. Dybala lancia il contropiede, Cuadrado entra in area con la palla e serve il numero 9 che è troppo lento nel girarsi e viene chiuso

34' - Dubbio in area bianconera per un tocco di mano di Rugani, ma non interviene il Var

33' - Altra azione offensiva del Sassuolo: Politano al tiro dai 20 metri, ma Buffon si fa trovare pronto

32' - Alle stelle Higuain! Cuadrado lanciato da Dybala entra in area, Higuain arriva a rimorchio ricevendo palla, ma tira in curva

31' - Ammonito Alex Sandro per un fallo su Mazzitelli che stava ripartendo

30' - Altra conclusione da fuori area di Sensi. Questa volta il suo tiro è contrastato dalla difesa bianconera e diventa facile preda per i guantoni di Buffon

27' - Falcinelli al tiro da solo davanti a Buffon che blocca la sfera! L'assistente dell'arbitro ferma tutto per fuorigioco, sbagliando. In caso di gol sarebbe intervenuto il Var

25' - Prova la giocata Cuadrado con la rabona, ma il cross è messo in angolo da Lirola

20' - Bel break di Matuidi, poi Dybala sbaglia il controllo e spreca l'occasione per lo 0-2

19' - La Juventus non molla la presa e continua a spingere per trovare immediatamente il gol del raddoppio

15' - DYBALAAAAAAAAAA!!!! CHE GOL DELLA JOYA!! Sinistro di prima intenzione da fuori area, Consigli non può nulla! Mamma mia! Il modo migliore per festeggiare le 100 presenze in bianconero

14' - Si fa vedere il Sassuolo! Mazzitelli fa il break a metà campo, serve Adjapong che perde l'attimo ma a sua volta scarica su Sensi che va al tiro: palla alta sulla porta difesa da Buffon

10' - HIGUAIN! Occasione clamorosa per il Pipita che riceve il cross di Sandro da solo in area, apre il piattone per la conclusione al volo, ma Consigli è pronto a respingere

7' - Svirgolata di Matuidi da fuori area sulla respinta della difesa sassolese

6' - Primo corner bianconero, Cuadrado punta Acerbi in area che poi ribatte il cross in angolo

4' - Pjanic! Prima occasione targata Juventus: Alex Sandro cambia gioco su Cuadrado che entra in area, scarica su Pjanic che tira in porta trovando la risposta di Consigli

3' - Sassuolo aggressivo con il pressing senza palla. La Juve subisce e non riesce a costruire occasioni

1' - Juve che comincia all'attacco sfruttando la catena di sinistra

12.31 - Si parte!

12.30 - Minuto di silenzio per le vittime dell'alluvione di Livorno

12.28 - Eccole che escono dal tunnel degli spogliatoi. Sassuolo in tenuta neroverde, Juventus in giallo

12.25 - Squadre pronte a scendere in campo

12.13 - Poco più di un quarto d'ora al calcio d'inizio, lo stadio è pronto ad accogliere le due squadre con gli spalti pieni

12.06 - Le squadre sono in campo per completare il riscaldamento

Anche Cristian Bucchi svela le sue carte: Adjapong e Politano vincono i rispettivi ballottaggi. Sorprende invece la scelta di Mazzitelli al posto Duncan: il classe '95 ha scalzato il centrocampista scuola Inter e Biondini e giocherà la sua seconda partita da titolare consecutiva dopo quella contro l'Atalanta. Sorpresa anche in difesa con Letschert preferito a Goldaniga che non ha recuperato a pieno. 

Svelato l'undici iniziale scelto da Max Allegri. Nessuna sorpresa da parte dell'allenatore livornese che schiera i pezzi da novanta per trovare i tre punti e restare agganciato all'Inter in testa alla classifica. Alex Sandro vince il ballottaggio con Asamoah, Bernardeschi partirà dalla panchina: titolare Cuadrado con Mandzukic sulla sinistra. 

Buongiorno amici lettori di Vavel Italia da Andrea Mauri, benvenuti nella diretta scritta live ed online di Sassuolo-Juventus, match valido per la quarta giornata di Serie A 2017/2018. Il calcio d'inizio è previsto per le 12.30 e a darlo sarà l'arbitro Davide Massa

QUI SASSUOLO

I neroverdi sono ancora alla ricerca della prima vittoria in questo campionato dopo il pareggio casalingo con il Genoa e lo sconfitte subite sui campi di Genoa ed Atalanta. La trasferta bergamasca, l'ultima in ordine di tempo, ha dato fiducia a Bucchi che ora vuole ripetere la buona prestazione contro i bianconeri.

L'allenatore sassolese, però, dovrà farlo senza il suo uomo chiave: Domenico Berardi. L'attaccante calabrese, infatti, sarà assente contro la Juventus a causa di una doppia ferita al piede patita dopo un tackle del Papu Gomez. La stella del Sassuolo ha saltato gli allenamenti per tutta settimana e la sua presenza è in dubbio anche per il turno infrasettimanale.

Sassuolo-Juventus live

Per sostituire Berardi, Bucchi vara il 3-5-2 con Falcinelli e Politano in attacco, entrambi alla ricerca del primo centro in campionato. Fino ad ora l'unico giocatore in grado di far muovere la casella dei gol fatti è stato Stefano Sensi, uno dei giocatori più in forma del Sassuolo e certo del posto da titolare. 

Bucchi si presenta ai nastri di partenza con tre dubbi di formazione, due a centrocampo ed uno in attacco. In mediana Duncan e Adjapong dovranno guadagnarsi la maglia da titolare vincendo il ballottaggio con Mazzitelli e Peluso, mentre nel reparto offensivo Politano dovrà guardarsi dall'incalzare di Matri e Ragusa. 

Il probabile undici del Sassuolo
Il probabile undici del Sassuolo

QUI JUVENTUS 

L'avvicinamento della Juventus è invece totalmente contrapposto. Se il Sassuolo arriva con dei buoni segnali derivanti dall'ultimo match, i bianconeri sono in cerca di riscatto dopo la sconfitta in Champions League. La prestazione con il Barcellona ha messo in luce tutti i difetti della squadra di Allegri, che torna a competere in Italia alla ricerca di nuove e vecchie certezze. 

Per ritrovare sin da subito la vittoria, il tecnico bianconero sceglie di non effettuare il turn over, schierando anche i due giocatori rientranti da infortunio: Giorgio Chiellini e Mario Mandzukic. Non saranno invece a disposizione Sami Khedira, non convocato per non affrettare il suo recupero ed averlo al 100% contro l'Olympiakos e Claudio Marchisio, out fino ad inizio Ottobre, almeno. 

Sassuolo-Juventus diretta

Il lunch match con il Sassuolo potrebbe essere anche la prima da titolare di Federico Bernardeschi, l'unico dei nuovi acquisti bianconeri che non ha ancora esordito dal primo minuto. L'ex viola ha benfigurato negli spezzoni contro il Chievo Verona e il Barcellona, mettendo in difficoltà Allegri, che ora deve scegliere tra lui e Juan Cuadrado, squalificato in Champions League e quindi potenzialmente più fresco rispetto al numero 33. 

In porta, dopo il turno lasciato a Szczesny, torna Gigi Buffon con la difesa a 4 pronta a difenderlo: Lichtsteiner sulla destra, Chiellini e Rugani in mezzo, Alex Sandro a sinistra. Il brasiliano però non è in forma e si giocherà il posto con Asamoah. Il centrocampo sarà invece composto da Matuidi e Pjanic, mentre alle spalle di Higuain, ancora escluso dall'Argentina, ci saranno Paulo Dybala, Mario Mandzukic e con molta probabilità Juan Cuadrado. 

Il probabile 11 della Juventus
Il probabile 11 della Juventus

I PRECEDENTI 

Il Sassuolo ha battuto la Juventus una sola volta in Serie A, due anni fa, innescando poi la strabiliante serie di vittorie consecutive che proiettò i bianconeri verso il quinto scudetto consecutivo. In totale i precedenti tra le due compagini sono otto e il bilancio, come spesso accade, sorride ai bianconeri: sei vittorie, un pareggio e come detto una sconfitta.