I precedenti di Juve-Fiorentina - Dal gol di Pirlo in Europa League a quello di Higuain dell'anno scorso

Lo scorso anno il Pipita esordì segnando proprio ai viola nella prima giornata di campionato. Toscani che non battono la Juve in trasferta dal 2015, in Coppa Italia.

I precedenti di Juve-Fiorentina - Dal gol di Pirlo in Europa League a quello di Higuain dell'anno scorso
Higuain ha segnato nell'ultima sfida con la Fiorentina allo Stadium. Foto: Fantagazzetta

Mercoledì sera, la Juventus ospiterà la Fiorentina per il primo turno infrasettimanale della stagione, valido per la quinta giornata del campionato di Serie A. I bianconeri condividono il primato in classifica a punteggio pieno con Napoli e Inter e nell'ultima gara hanno vinto in casa del Sassuolo per 3-1; la Viola, invece, dopo un inizio difficile ha conquistato due vittorie nelle ultime due partite. Le sfide tra le due compagini sono state sempre vibranti e la rivalità tra di esse coinvolge molto le tifoserie. Gli ultimi scontri diretti ci hanno regalato tante emozioni ed adesso li ricordiamo rapidamente.

13/03/2014 - Juventus-Fiorentina 1-1

Bianconeri e toscani si affrontano in un acceso doppio confronto negli ottavi di Europa League. Allo Stadium si gioca la gara d'andata, che termina con il risultato di 1-1: al gol di Arturo Vidal risponde Mario Gomez nei minuti finali. Nella gara di ritorno al Franchi ​i torinesi, allora allenati da Antonio Conte, infliggono una pesante sconfitta ai rivali grazie alla punizione trasformata da Andrea Pirlo. Il gol dell'ex centrocampista della Nazionale italiana permette alla Juve di proseguire il cammino nella competizione.

05/03/2015 - Juventus-Fiorentina 1-2

Esattamente un anno dopo le due squadre si ritrovano di fronte ma per un'altra competizione, la Coppa Italia. Piemontesi e toscani si affrontano in un altro emozionante doppio confronto valido per un posto nella finale dell'Olimpico di Roma con il primo atto che si gioca a Torino. Sorprendentemente, la Fiorentina esce vincitrice dallo Stadium col risultato di 2-1: Mohamed Salah è il grande protagonista grazie alla doppietta inflitta alla squadra di Massimiliano Allegri; nel mezzo c'è la rete di Fernando Llorente. Nella sfida di ritorno le Zebre si prendono la propria rivincita espugnando nuovamente il Franchi col risultato di 3-0: vittoria che porta le firme di Alessandro Matri, Leonardo Bonucci e Roberto Pereyra.

29/04/2015 - Juventus-Fiorentina 3-2

Alcuni giorni dopo la sfida in Coppa Italia, Juve e Fiorentina si riaffrontano in campionato. Siamo alla trentaquattresima giornata, con i padroni di casa che hanno bisogno di racimolare quei punti decisivi per assicurarsi matematicamente il trentunesimo scudetto della propria storia, il primo con Allegri in panchina. Gonzalo Rodriguez su rigore gela il pubblico dello Stadium, ma la doppietta di Carlos Tevez ed un altro gol di Llorente mettono il risultato in cassaforte: inutile il 3-2 di Josip Ilicic. La Vecchia Signora ​si prende i tre punti e continua la cavalcata trionfale.

13/12/2015 - Juventus-Fiorentina 3-1

Nel campionato di Serie A 2015/16 i bianconeri riescono a sconfiggere la Viola sia all'andata che al ritorno. Proprio la seconda partita, in quel di Firenze, è memorabile per i tifosi juventini poiché, grazie ai sigilli di Sami Khedira e Mario Mandzukic, la squadra di Allegri batte i rivali per 2-1 e conquista matematicamente il trentaduesimo scudetto. Per il tecnico livornese si tratta del terzo scudetto della propria carriera, il secondo consecutivo.

20/08/2016 - Juventus-Fiorentina 2-1

Nel 2016/2017, le due squadre duellano nella prima giornata del campionato. I campioni d'Italia trionfano col risultato di 2-1, con Gonzalo Higuain che segna il primo gol con la sua attuale squadra. Nella sfida di ritorno la Fiorentina, allora allenata da Paulo Sousa, si prende una soddisfazione sconfiggendo la Juve con lo stesso risultato. La batosta del Franchi suscita numerose critiche nell'ambiente juventino, tanto da spingere Allegri ad adottare il suo personale 4-2-3-1.