Verso il Derby della Mole - Higuain potrebbe non giocare

Il Pipita potrebbe non essere schierato nel derby con i granata: al suo posto c'è uno scalpitante Mandzukic. Sandro e Lichtsteiner tornano titolari sulle fasce.

Verso il Derby della Mole - Higuain potrebbe non giocare
Verso Juve-Toro - Higuain potrebbe non giocare

Questa sera, alle ore 20:45, sarà di scena la stracittadina tra Juventus e Torino. I bianconeri vorranno conquistare la sesta vittoria consecutiva per mantenere la vetta, mentre i granata sono anch'essi imbattuti, ma con quattro punti in meno a causa dei pareggi con Bologna e Sampdoria. Sarà una partita importante, poiché entrambe le squadre stanno vivendo un momento positivo.

Allegri, nella sua conferenza stampa, ha elogiato i granata affermando che ​"hanno completato la squadra con giocatori con caratteristiche simili a quelle del Torino come Ansaldi, Niang e Burdisso. Arriveranno sicuramente nelle prime sei posizioni." Il tecnico juventino suona la carica dicendo: "il derby è sempre una partita importante. Dobbiamo vincere."​ Inoltre viene fatto il punto sulla condizione della squadra: ​"abbiamo fuori Howedes e nei prossimi giorni valuteremo l'entità dell'infortunio. Khedira torna dopo la sosta, Marchisio farà i test la settimana prossima. De Sciglio è out per quattro settimane e valuteremo le sue condizioni. Pjaca è vicino al rientro."

Fonte: Juventus Twitter
Fonte: Juventus Twitter

​Per quanto riguarda la formazione l'allenatore livornese dovrebbe confermare il solito 4-2-3-1 dove i maggiori dubbi provengono dall'attacco. Gli unici sicuri di un posto da titolare sono Paulo Dybala e Mario Mandzukic: l'argentino dovrebbe giocare, come sempre, alle spalle dell'unica punta mentre il croato potrebbe giocare a sinistra o rimpiazzare Gonzalo Higuain in avanti. L'ex centravanti del Napoli sta vivendo un momento particolare ed il mister potrebbe non schierarlo anche in vista della prossima partita di Champions League contro l'Olympiakos. Douglas Costa potrebbe coprire una delle due fasce anche se, sulla destra, dovrebbe battere la concorrenza sia di Cuadrado che di Bernardeschi.

Più certezze provengono dagli altri reparti: a centrocampo dovrebbe essere confermata la coppia formata da Blaise Matuidi e Miralem Pjanic anche se Rodrigo Bentancur ha le sue chance di giocare vista la buona prestazione nella gara con la Fiorentina. In difesa, Stephan Lichtsteiner ed Alex Sandro torneranno a giocare dall'inizio; al centro ci saranno Chiellini e Benatia, con Daniele Rugani in lizza anche lui per una maglia da titolare. Sull'ex Empoli Allegri dice: ​"Daniele è cresciuto, anche se deve migliorare in malizia e in uno-contro-uno, oltre che in serenità. Più partite gioca e più acquisisce maggiore esperienza e sicurezza."