Juve - A Vinovo si lavora in vista dell'Udinese: riecco Marchisio

Allegri prepara il match sul piano tattico e organizza il turnover per far rifiatare chi ha giocato tanto. Il punto sui bianconeri a due giorni dal match.

Juve - A Vinovo si lavora in vista dell'Udinese: riecco Marchisio
Juve - A Vinovo si lavora in vista dell'Udinese

Archiviate le fatiche di coppa, con tre punti che hanno riportato serenità ad un ambiente che rischiava di compromettersi dopo un periodo difficile, si ritorna alle questioni casalinghe. Domenica la Juventus farà visita all'Udinese, contro una squadra altalenante, ma sempre ostica da affrontare e con in panchina l'ex Gigi del Neri. Contro i friulani, Allegri, dovrà necessariamente cambiare qualcosa visto il gran numero di impegni dei suoi giocatori tra club e nazionali nell'ultimo periodo.

L'allenamento di stamattina ha permesso all'allenatore bianconero di valutare le condizioni di chi potrebbe scendere in campo Domenica, per applicare un certo turnover che possa permettere a chi ha dato tanto negli ultimi match di rifiatare. Innanzitutto ci sono da capire le condizioni di Benatia, uscito dolorante dopo il primo tempo contro lo Sporting e che quindi potrebbe non essere a disposizione al Friuli. Per il resto seduta tranquilla, senza particolari problemi e con Allegri che ha fatto più prove per capire quali possono essere gli uomini giusti per domenica. 

Esercizi principalmente di tattica per i bianconeri, con Allegri vuole preparare il match principalmente su questo piano. Non si è allenato Sturaro per un risentimento muscolare, mentre invece ha preso parte alla seduta Marchisio. Anche Pjaca e De Sciglio si sono allenati in parte con il gruppo, mentre Howedes ha svolto un lavoro personalizzato. Tra i possibili cambiamenti rispetto a Mercoledì ci sarà probabilmente Lichtsteiner, che tornerà al posto di Sturaro. A centrocampo potrebbe ritornare titolare Matuidi, con Khedira che partirebbe dalla panchina. Davanti possibile l'avvicendamento Douglas Costa-Mandzukic, con il croato che dovrebbe riposare a favore del brasiliano. Opportunità probabile anche per Federico Bernardeschi, forse al posto di Dybala o di Cuadrado. Dovrebbe essere in campo invece Gonzalo Higuain.