Juventus: Allegri può contare sulla mediana al completo

Tutti i centrocampisti centrali della Juventus sono arruolabili, il tecnico Allegri può dunque scegliere senza problemi la linea mediana migliore possibile per affrontare la Sampdoria.

Juventus: Allegri può contare sulla mediana al completo
Source photo: profilo Twitter Juventus

Massimiliano Allegri può tirare un sospiro di sollievo. Dopo più di un mese in relativa emergenza, il tecnico bianconero potrà infatti godere della presenza di tutti i suoi centrocampisti centrali, atleti con diverse caratteristiche che consentiranno al tecnico livornese un ampio ventaglio di possibilità in vista della difficile trasferta di Genova, sponda Sampdoria. Dato l’ottimo momento di forma dei doriani, la Juventus non dovrà sottovalutare la sfida, cercando nel contempo di risparmiare le energie per i vitali ultimi incroci di Champions League. Nella giornata di ieri, Allegri ha dunque continuato a testare i suoi ragazzi, cercando di trarne i primi spunti per il ritorno in campo. Pur senza i Nazionali, la rosa ha risposto bene, lavorando sul campo e svolgendo esercizi con la palla.

Per meglio affrontare la Sampdoria, punto nevralgico dello scacchiere tattico di Allegri dovrà proprio essere il centrocampo, che in casa doriana è sicuramente l’arma in più a disposizione di Marco Giampaolo. Non è un caso, infatti, che nelle prestazioni più importanti dei liguri siano stati Linetty e Torreira i migliori in campo, calciatori giovani ed al centro di straordinari momenti di forma. Fin da subito, la Juventus dovrà dunque limitare il raggio d’azione del talentuoso mediano, evitando nel contempo al polacco di tagliare in area. Gran compito avranno dunque i mediani scelti dai piemontesi, incaricati sia di spezzare le azioni avversarie che di far ripartire la rosa. Tra tutti gli atleti a disposizione di Allegri, il più adatto a questo doppio ruolo dovrebbe essere Blaise Matuidi, che durante le sue prime presenze bianconere ha liberato Pjanic di molti incarichi difensivi, consentendogli più libertà di manovra.

Mancando ancora molto al fatidico incrocio sportivo, tante sono le opportunità potenzialmente a disposizione di Allegri, ben felice di avere più scelte prima di ufficializzare il suo undici titolare con le ultime sedute d’allenamento: in caso di un centrocampo più tecnico, il livornese potrebbe benissimo scegliere sia Khedira che Pjanic, incalzati però dal muscoloso Matuidi e dal Marchisio, tornato dopo l’ennesimo stop e deciso a trascinare la sua Signora a suon di goal e prestazioni. Solo il passare del tempo, dunque, ci dirà quali saranno i mediani lanciati dal 1’, con buona pace di un Allegri a cui finalmente la sorte sembra ricominciare a sorridere.