Risultato Juventus - Inter in diretta, LIVE Serie A 2017/18 (0-0)

Segui su Vavel la diretta scritta del match tra Juventus ed Inter, valido per la 16^ giornata della Serie A TIM. Chi la spunterà? Scoprilo su Vavel

Risultato Juventus - Inter in diretta, LIVE Serie A 2017/18 (0-0)
Fonte: fotomontaggio Vavel | Andrea Mauri
Juventus
0 0
Inter
Juventus: (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira (Dybala, min.75), Pjanic (Bentancur, min.85), Matuidi; Cuadrado, Higuain, Mandzukic.
Inter: (4-2-3-1) Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon (Dalbert, min.64); Vecino, Valero; Candreva (Gagliardini, min.69), Brozovic, Perisic; Icardi (Eder, min.86).
SCORE: 0-0
ARBITRO: Paolo Valeri, ammonisce Benatia (J), Brozovic (I), Higuain (J), Perisic (I), Santon (I), D'Ambrosio (I), Vecino (I)

Per questa sera è tutto. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, buonanotte! A domani!

Inter che resta 1° a 40 punti, Juventus che sale a 38. Napoli che domani - vincendo con la Fiorentina - può tornare in vetta.

93' - Termina qui la gara. Derby d'Italia che termina in pareggio.

91' - Vecino fa sentire i tacchetti a Benatia, giallo per lui.

91' - Tre minuti di extra time.

88' - Asamoah prende il fondo, trova Dybala a centro area che impatta violentemente di testa; conclusione deviata confluita in fallo laterale da D'Ambrosio.

86' - Cambio Inter: fuori Icardi, dentro Eder.

85' - BROZOVIC! Vecino recupera palla scippandola ad Asamoah, traccia centrale per Brozovic che cerca l'angolo lontano senza fortuna.

84' - Cambio Juventus: fuori Pjanic, dentro Bentancur.

81' - Intervento scomposto di Skriniar su Mandzukic, punizione.

79' - HIGUAIN! Si ritagia lo spazio a centro area e calcia; conclusione sbilenca, palla alle stelle.

78' - Inter che continua a fare fatica in uscita, confusi e poo lucidi i nerazzurri.

75' - Cambio Juventus: fuori Khedira, dentro Dybala.

72' - BROZOVIC! D'Ambrosio scippa palla ad Asamoah, cross per Perisic che si vede respinto il piattone volante. La palla schizza dalle parti di Brozovic che si coordina male.

71' - ASAMOAH! Rasoiata dal limite, Handanovic a mano aperta.

70' - Cambio Inter: fuori Candreva, dentro Gagliardini.

68' - KHEDIRA! Cross di Asamoah a cercare Mandzukic a centro area, Handanvic esce con il pugno lasciando la porta sguarnita; Khedira raccoglie ma non riesce a gonfiare la rete, palla fuori di poco.

65' - Conclusione di Cuadrado dai 30 metri, palla che termina altissima.

64' - Cambio Inter: fuori Santon, dentro Dalbert.

62' - Intervento al limite di Santon sulla galoppata di Cuadrado. Giallo mascherato da arancion. Santon poi si accascia a terra, dolorante, e chiede il cambio.

60' - Cuadrado chiede ed ottiene il dai e vai da Higuain, Perisic lo anticipa al momento dell'impatto e chiama all'intervento Handanovic.

58' -HIGUAIN! Prova il fendente dalla trequarti; una deviazione smorza la conclusione che termina in bocca ad Handanovic.

56' - ICARDI! Finalmente Inter. Brozovic orchestra il contropiede, servizio per Icardi che sterza al centro ma viene murato al momento del tiro. I nerazzurri chiedono a gran voce il rigore.

54' - MANDZUKIC! Destro radente del centravanti croato, blocca Handanovic.

53' - Solito cross lungo di Cuadrado, Mandzukic fa per saltare ma viene bruciato sul tempo da D'Ambrosio.

52' - MANDZUKIC! Si ritaglia lo spazio sulla sinistra, ma non riesce a calciare al momento propizio. Occasione.

49' - Possesso palla prolungato ma sterile dei nerazzurri.

47' - Juve in costante pressione, Inter subito con l'acqua alla gola.

46' - Inizia la ripresa.

Match di studio nel primo quarto d'ora, poi la Juventus trova le giuste coordinate difensive riuscendo anche ad esprimersi con merito davanti. Inter troppo passiva, sofferente sia centralmente che sulle fasce. Mandzukic protagonista delle due occasioni più pericolose del match.

46' -Termina qui il primo tempo.

45' - MANDZUKIC! TRAVERSA! Cross profondo e lungo di Cuadrado, Mandzukic mangia in testa a D'Ambrosio ed impatta: barra superiore ed Inter salva.

43' - Higuain salta da angolo, Mandzukic impatta la palla vagante trovando un enorme Handanovic. Ma il gioco era ferma.

42' - KHEDIRA! Break bianconero, con Cuadrado che sgaloppa sulla destra; sterzata e servizio centrale per Khedira che calcia sulla difesa nerazzurra.

40' - Perisic stende fallosamente Cuadrado, Valeri opta per il giallo.

38' - Higuain, pescato in offside, protesta. Valeri gli sventola il giallo.

37' - KHEDIRA! Matuidi fa la sponda per il destro del tedesco appena dentro l'area, si distende Handanovic.

36' - Punizione profonda di Pjanic, commette fallo in attacco Benatia.

34' - Icardi va nello spazio da Perisic, De Sciglio in scivolata firma una chiusura importante.

32' - PERISIC! Cambio di gioco favoloso firmato Borja Valero, il 44 tenta di colpire al volo ma non trova la porta.

30' - Brozovic aggancia Pjanic all'altezza del cerchio di centrocampo; giallo sacrosanto.

29' - Brozovic pesca Candreva largo a destra, il laterale prende il fondo e crossa; Chiellini, monumentale, sventa la minaccia.

27' - Icardi protegge palla e subisce il calcione di Benatia. Giallo per il marocchino.

24' - Higuain si muove sul filo di fuorigioco, sfilando tra i due centrali,  cercando di sfruttare il cross dalle retrovie. Miranda prima, e Skriniar poi confezionano la chiusura. Il centravanti era in posizione di fuorigioco.

22' - Chiellini vede Higuain a centro area ed effettua il cross, palla troppo lunga ed uscita facile di Handanovic.

21' - Ancora caldo l'asse Skriniar - Candreva, Chiellini in netto vantaggio fa buona guardia spazzando.

18' - Verticalizzazione di Skriniar per Candreva, che lavora sulla fascia destra. Chiellini accorcia su di lui e lo chiude.

17' - Borja Valero anticipa Asamoah, e subisce fallo. Punizione.

15' - Skriniar sventaglia per Candreva, Asamoah si alza con i tempi giusti e lo lascia in fuorigioco.

13' - PJANIC! Destro largo da calcio piazzato, nessun problema per Handanovic.

11' - Cuadrado nasconde palla a Borja Valero, che lo stende. Punizione Juventus da posizione interessante.

9' - MANDZUKIC! Cross di Cuadrado, respinge Santon che mette fuori causa Skriniar e favorisce il croato; destro da distanza ravvicinata che Handanovic respinge, poi Miranda decisivo sulla ribattuta.

7' - Possesso palla prolungato dell'Inter, Juventus che chiude ogni spazio.

5' - Squadre che impostano dal basso con estrema precisione, bene il lavoro delle rispettive retroguardie.

3' - D'Ambrosio frana su Mandzukic, punizione Juventus.

2' - Ritmi blandi finora, vince la paura. Fase di studio

1' - Partiti.

Inno della Serie A, saluti, e poi sarà contesa.

Squadre in campo, Stadium stracolmo all'inverosimile. C'è tensione, ma anche tanta adrenalina.

Spalletti lascia fuori Gagliardini e si affida all'estro di Brozovic, arretrando Borja Valero in mediana. Santon vince il ballottaggio con Nagatomo. 

Allegri conferma le indiscrezioni della vigilia: Dybala out, tridente con Mandzukic, Cuadrado e Higuain. Niente Marchisio, che partirà dalla panchina. 

Le formazioni ufficiali. 

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Higuain, Mandzukic

Si gioca all'Allianz Stadium, impianto da 41.500 posti a sedere situato a Torino. 

Se volete sapere ogni sfumatura della sfida, ecco la dettagliata guida offerta dalla nostra redazione.

Spalletti conferma modulo - 4-2-3-1 - e ritrova alcune pedine importanti. In porta Handanovic, difesa composta - destra verso sinistra - da D'Ambrosio, Skriniar, Miranda e Santon. Vecino e Gagliardini in cabina di regia, Borja Valero dietro Icardi con Candreva e Perisic ali. 

Non svegliate l'Inter. La compagine capitanata da Spalletti è protagonista di un campionato pressoché perfetto, che recita 12 vittorie 3 pareggi nelle 15 gare giocate. Sono 39 i punti raggranellati, che valgono il primo posto in solitaria a +1 sul Napoli.

Appena sotto - terza - c'è la Juventus, avversaria di questa sera. Higuain & Co proveranno a far valere il fattore casa ed a tornare primi per una notte, dall'altra l'Inter cercherà di tenere lontana la vecchia signora blindando il primato, almeno per una notte. Per la super sfida tornano elementi importanti, come Gagliardini e Vecino in mediana e Miranda al centro della difesa. E, davanti, c'è sempre Icardi

sito inter
sito inter

Le parole di Spalletti.

Allegri vara il 4-3-2-1. In porta Szczesny, difesa composta - destra verso sinistra - da De Sciglio, Benatia, Chiellini ed Asamoah. Pjanic vertice di centrocampo, Marchisio e Matuidi mezz'ali; davanti, Cuadrado e Mandzukic a supporto di Higuain.

La Juventus arriva al giro di boa con delle certezze ritrovate. La vittoria contro il Napoli al San Paolo - costruita perfettamente, con un piano tattico che ha ingabbiato gli uomini di Sarri - firmata dall' ex Higuain ha proiettato i bianconeri al terzo posto, a -2 dalla vetta, occupata dall'Inter .

Allegri ed i suoi puntano a riconquistarla il prima possibile, ed il big match di stasera rappresenta una seconda, allettante, occasione. Arriva proprio l'Inter all'Allianz stadium, imbattuto in questa stagione e con la miglior difesa del campionato in coabitazione con Napoli e Roma. In Champions, la vittoria in Grecia contro l'Olympiakos ha permesso alla vecchia signora di staccare il pass per gli ottavi come 2^ forza del girone dietro il Barcellona. 

juventus
juventus

Allegri in conferenza stampa. 

Sono 168 i precedenti totali tra le due compagini nella massima serie. Comanda la Juventus con 80 vittorie, l'Inter ne annovera 46, mentre sono 42 i pareggi. L'ultimo head to head risale al Febbraio dell'anno in corso. Allo Juventus Stadium, Cuadrado sul gong del primo tempo risolve una gara tirata. 

La preview del match, offerta dalla nostra redazione. 

Arbitra Paolo Valeri coadiuvato da Giallatini e Dobosz, quarto uomo Banti. V.A.R. (video assistant referee) Irrati, A.V.A.R. (assistant of the video assistant referee) Meli.