Juventus, si ferma Cuadrado

Il colombiano si è fermato durante l'allenamento odierno per un fastidio all'inguine, difficile il recupero per domenica Bologna.

Juventus, si ferma Cuadrado
Juventus, si ferma Cuadrado

Continuano a scomparire i sorrisi dallo Juventus Training Center di Vinovo. Dopo le brutte notizie su Buffon, non recuperabile per la prossima giornata di Serie A, oggi arriva la tegola Cuadrado. Il colombiano, uno degli uomini più in forma a disposizione di Massimiliano Allegri, si è fermato durante la sessione d'allenamento pomeridiano per un problema all'inguine e sembra difficilmente recuperabile per la partita di domenica pomeriggio allo stadio Dall'Ara contro il Bologna. Al posto dell'esterno cafetero dovrebbe scendere in campo uno tra Douglas Costa e Bernardeschi, ma il ballottaggio sarà risolto solamente nei prossimi giorni. 

Le buone notizie arrivano grazie a un video condiviso dalla Juventus su Twitter che mostra Miralem Pjanic allenarsi con i propri compagni di squadra, alimentando le voci che lo vorrebbero disponibile per la trasferta di domenica, anche se resta un po' di negatività a riguardo. 

Altri sorrisi li regala Marko Pjaca, sempre più vicino al rientro in prima squadra dopo i match disputati con la Primavera e autore di un grande gol in allenamento che fa ben sperare i tifosi bianconeri ansiosi di vedere il gioiello croato all'opera. 

Il comunicato diramato al termine dell'allenamento odierno dalla Juventus: 

"Entra nel vivo la preparazione per la partita di domenica contro il Bologna. La Juve è tornata in campo questo pomeriggio al JTC, focalizzando l’attenzione sul lavoro con la palla, dopo una prima fase della sessione dedicata all’atletica.Dopo essersi dedicati al controllo e ai passaggi con una serie di “torelli”, i giocatori si sono divisi in tre squadre, disputando una serie di partitelle, dall’intensità molto elevata. Cuadrado ha lavorato a parte per la riacutizzazione di un dolore in sede inguinale.  Domani sarà antivigilia del match di Bologna e si tornerà in campo, al mattino".