Serie A, Juventus: le ultime dal campo

Torna la Serie A e torna la Juventus che si accinge ad affrontare il Genoa nel match casalingo di lunedì

Serie A, Juventus: le ultime dal campo
Miralem Pjanic in un recente allenamento / JuventusTwitter

Sono finite le vacanze per tutti e adesso è tempo di scendere in campo. Nel bel mezzo della sessione del mercato invernale, torna la Serie A, dopo una sosta durata due settimane. Con lei sarà di nuovo presente la sfida scudetto tra le varie pretendenti. Il Napoli è sempre primo sopra la Juventus che però non demorde, anzi, rimane col fiato sul collo a meno 1 dai partenopei. Più sotto c'è una Roma che ultimamente deve sbrogliare alcuni nodi legati al calciomercato. L'interesse del Chelsea per Dzeko ed Emerson è forte e chissà quale sarà la scelta della società al termine della sessione invernale. 

Dopo la vittoria un po' sofferta a Cagliari, Massimiliano Allegri torna a gestire il suo gruppo dovendo fare a meno però di alcuni giocatori. Primo su tutti Paulo Dybala, l'attaccante argentino infatti, in terra sarda, ha subito un infortunio muscolare durante il match costringendo il tecnico livornese a toglierlo dal campo prematuramente. Oltre alla Joya saranno out anche Cuadrado e Buffon, entrambi a recupero dopo degli infortuni muscolari. Per quanto riguarda il capitolo difesa ancora fuori Howedes mentre rientra De Sciglio pronto a difendere la fascia destra bianconera. Sempre peggio la situazione fisica di Marchisio che ha riscontrato un problema all'inguine che lo terrà fuori almeno per il match di Lunedì.

Occasione per Bernardeschi dunque, andato a segno durante l'ultimo match, e che ora potrebbe trarre vantaggio dal recente stop di Dybala. Pronto a scendere in campo anche Douglas Costa, ultimamente sempre più scatenato e che ora scalpita davanti alla maglia da titolare. Insomma, anche con numerosi infortuni le opzioni per Allegri non vengono a mancare e contro il Genoa, potrebbe scendere in campo così:

Sponda rossoblu invece Ballardini torna dalla sosta più sereno. Dopo gli iniziali problemi fisici saranno di nuovo a disposizione Rossettini, Miguel Veloso e Pepito Rossi. E proprio sull'ex Fiorentina, il tecnico del Grifone, si è espresso in questo modo: "Rossi sta sempre meglio, deve continuare ad allenarsi così e mettere forza nelle gambe. Pedro Pereira non posso ancora schierarlo, ma lo conosco ed è un giocatore di qualità. In attacco abbiamo l'imbarazzo della scelta, per fortuna chi è stato scelto fino ad ora ha sempre risposto bene".

[Fonte dichiarazioni Goal.com]