Lazio per l'ottava meraviglia, Pioli: "Non li abbiamo mai battuti, ma ce la giochiamo alla pari"

Alla vigilia della semifinale di ritorno di Coppa Italia, Pioli carica la Lazio credendo nella rimonta domani sera al San Paolo. Ecco le sue parole in vista della sfida.

Lazio per l'ottava meraviglia, Pioli: "Non li abbiamo mai battuti, ma ce la giochiamo alla pari"
Lazio per l'ottava meraviglia, Pioli: "Non li abbiamo mai battuti, ma ce la giochiamo alla pari"

La Lazio di Pioli cerca il pass per la finale di Coppa Italia. Per farlo dovrà necessariamente fare risultato al San Paolo, dove servirà un pareggio con più di un gol, oppure la vittoria. In conferenza stampa è intervenuto il tecnico biancoceleste Stefano Pioli, convinto che gli undici che scenderanno in campo possono essere in grado di raggiungere l'obiettivo auspicato.

L'allenatore parmense ha presentato la sfida che potrebbe riportare la Lazio in finale, che rappresenterebbe per i laziali l'avvicinamento al primo obiettivo stagionale: "E' un appuntamento molto importante che ci potrebbe avvicinare a quello che è il nostro obiettivo stagionale, ossia un piazzamento europeo. Siamo meritatamente arrivati sino a qui, speriamo di poterci meritare anche la finale. Chi ci arriverà, contando anche Fiorentina e Juventus, penso che non avrà grossi vantaggi sull'avversario"

Riguardo la gara dell'andata l'allenatore dell'Aquila commenta: "All'andata volevamo un altro tipo di risultato, ma c'è da essere onesti e dire che il Napoli alla fine ha meritato il pareggio".

Sull'incredibile stato di forma Pioli analizza così il momento della sua squadra, ma guarda anche ai precedenti con il Napoli: "Stiamo bene, ma sappiamo che in competizioni del genere i partenopei sanno sempre esprimersi al meglio. In campionato non li abbiamo battuti, ma sono sicuro che siamo alla pari con loro. Sarebbe bello arrivare in finale a Roma, per diversi motivi. Rispetto alla gara di andata il Napoli avrà di fronte una squadra più matura, più intelligente e più consapevole dei propri mezzi".

Temi della gara? "Dovremo essere compatti e fare meglio in avanti rispetto alla gara di andata, anche perchè per qualificarci dovremo per forza segnare. In difesa loro concedono sempre qualcosa". 

Infine, qualche consiglio sulla formazione che scenderà in campo domani sera: "Berisha sarà titolare; anche Klose sta bene e sarà in campo. In generale tutti i disponibili stanno bene, quindi farò delle scelte solamente dal punto di vista tecnico. Non so come stanno loro, ma sono sicuro che daranno il massimo come noi anche se sono ancora in corsa su tre fronti".