Lazio, Pioli : "Vogliamo ottenere il massimo, solo alla fine tireremo le somme"

Stefano Pioli ha presentato in conferenza Atalanta - Lazio, una partita difficile e per niente scontata. I biancocelesti dovranno dare il massimo per portare a casa l'intera posta: "Continuiamo a pensare che la prossima partita sia quella più importante. Siamo motivati, non sottovalutiamo l'Atalanta.

Lazio, Pioli : "Vogliamo ottenere il massimo, solo alla fine tireremo le somme"
Lazio, Pioli

Se il pareggio con il Chievo aveva leggermente frenato l'entusiasmo della Lazio, la vittoria sul Parma è stata un vero e proprio toccasana. Oltre a ridare fiducia alla squadra e all'ambiente, la vittoria sugli emiliani ha rinfrancato, e non poco, Stefano Pioli, apparso molto sereno in conferenza stampa. L'alleantore biancoceleste si è soffermato sia sulla partita di Bergamo che sul momento delle aquile.

"La Lazio sta continuando il suo percorso con umiltà. Continuiamo a pensare che la prossima partita sia quella più importante. Siamo motivati, non sottovalutiamo l'Atalanta. La Lazio deve giocare da Lazio. Essere concreta nel momento giusto, ma anche bella e cattiva. Reja è preparato, esperto e furbo. Conosce bene alcuni dei miei giocatori. Non sarà facile". Chiaro come sempre Pioli, che non sottovaluta assolutamente l'avversario, ma sa che uscire con una vittora dall'Atleti Azurri sarebbe fondamentale per continuare a sognare la Champions League, soprattutto in vista del terribile finale di stagione.

L'allenatore della Lazio fa anche i complimenti a Simone Inzaghi ed alla sua Primavera, che ieri sera è riuscita a ribaltare il risultato dell'andata portando a casa la finale di Coppa Italia, in un bellissimo derby contro la Roma: "Volevo fare i complimenti a Simone Inzaghi e al suo staff. Oikonomidis ha un grande futuro davanti, il prossimo anno comincerà a respirare la prima squadra. Ma ora pensiamo al presente".

Pioli si sofferma sul presente ed esclude un'esclusione di Felipe Anderson"Felipe sta bene, nelle ultime partite ha lavorato e corso aiutando la squadra. Domani vedremo cosa fare. La Lazio deve fare 15 punti in cinque partite. Vogliamo ottenere il massimo, solo alla fine tireremo le somme. Il punto di riferimento è la società, sta lavorando bene e c'è la mentalità giusta. Qui a Formello ci sono le condizioni migliori".

Infine un commento sui tanti giocatori fermi ancora ai box e su Djordjevic"Si è allenato e ha lavorato sopra al dolore. Il suo ritorno è vicino. Basta De Vrij invece torneranno in gruppo da mercoledì, valuteremo le loro condizioni e vedremo se saranno disponibili per la prossima partita".