Lazio, Pioli: "Non siamo soddisfatti perché volevamo la vittoria, ma abbiamo dimostrato che ci siamo"

Il tecnico biancoceleste dopo il pareggio a Bergamo: "Volevamo vincere, ma abbiamo dimostrato di essere vivi"

Lazio, Pioli: "Non siamo soddisfatti perché volevamo la vittoria, ma abbiamo dimostrato che ci siamo"
Lazio, Pioli: "Non siamo soddisfatti perché volevamo la vittoria, ma abbiamo dimostrato che ci siamo"

La Lazio non va oltre a un pareggio per 1-1 a Bergamo contro l'Atalanta e subisce il sorpasso della Roma al secondo posto.  Così Stefano Pioli ai microfoni di Sky: "Volevamo vincere la gara, abbiamo avuto subito una palla gol con Keita. Abbiamo trovato un avversario aggressivo che ci ha messo in difficoltà, ma la squadra ha giocato con grande carattere. È un punto importante, non volevamo perdere questa gara: torniamo a casa con un risultato positivo. Dovevamo muoverci di più nel primo tempo, compreso Felipe. La squadra ha lottato e sofferto contro un avversario determinato. "Ci sono gli scontri diretti che potranno determinare la classifica finale. I segnali sono positivi, nonostante non fossimo al 100% abbiamo portato a casa un risultato importante. È stata una partita equilibrata, abbiamo lottato fino alla fine. Abbiamo avuto delle difficoltà perché gli avversari hanno pressato benissimo e noi non siamo riusciti a muoverci al meglio".