Lazio, parla Pioli: "Potevamo sfruttare meglio certe occasioni. Ora sotto con la Samp."

Saint Etienne-Lazio: il commento post partita del tecnico biancoceleste.

Lazio, parla Pioli: "Potevamo sfruttare meglio certe occasioni. Ora sotto con la Samp."
Lazio, parla Pioli: "Potevamo sfruttare meglio certe occasioni. Ora sotto con la Samp."

Parla Pioli. Lo fa dopo un pareggio che non cambia la classifica della sua Lazio, sempre prima nel girone e testa di serie ai sorteggi per i sedicesimi. Lazio europea, Lazio vincente. E' in campionato che deve cambiare la musica, Pioli ha la testa già alla sfida con i blucerchiati di lunedì sera: "Dobbiamo tornare a vincere contro la Samp. Sentiamo il bisogno di vincere, lunedì affronteremo una squadra in difficoltà ma metteremo in campo tutto quello che abbiamo".

Il commento sulla partita col Saint Etienne analizza gli aspetti positivi che, a detta di Pioli, sono "il gioco, la voglia e il non farzi schiacciare da una squadra che ha provato subito ad alzare il ritmo." Poi continua: "Abbiamo avuto le nostre opportunità per far male ai nostri avversari e alcune dovevamo sfruttarle meglio. In occasione del loro gol potevamo fare meglio". L'impegno della squadra non è mancato, una domanda arriva sulle prestazioni di Oikonomidis e Anderson, uomini di fascia: "Credo che Oikonomidis sia partito un po' emozionato, poi si è fatto trovare pronto chiudendo le situazioni pericolose degli avversari. Si è reso partecipe anche di alcune occasioni importanti. Per quanto riguarda Felipe deve essere più continuo in alcune situazioni di gara. È un lavoro di crescita che deve fare e che ancora non è riuscito a completare".

Su Hoedt: "È un ragazzo giovane che sta crescendo ma deve migliorare su alcuni automatismi, così come tutto il reparto. È cresciuto ma può sicuramente fare meglio". Alla battuta "Cataldi ha detto che la squadra è con lei" il mister risponde: "Conosco i miei giocatori, non ho mai avuto dubbio su questo".