Genoa-Lazio: sfida per chi è sotto le aspettative

A Marassi in scena l'anticipo della 24esima giornata di Serie A: il tema predominante di entrambe è fino ad ora una stagione non memorabile.

Genoa-Lazio: sfida per chi è sotto le aspettative
Lo scorso anno Matri contro Gentiletti, con l'attaccante che adesso è approdato alla Lazio. Google.

Genoa-Lazio non è una comune partita di Serie A, o almeno non solo: per entrambe le squadre può essere l'inizio di un ciclo, anzi deve esserlo, di vittorie consecutive. Sì, perchè le due squadre avevano certo ambizioni diverse fra loro e anche diverse da quella che è la realtà: il Genoa ambiva alla salvezza tranquilla e si trova quart'ultimo; la Lazio voleva la riconferma della zona Champions e si trova invece a difendere con difficoltà le zone di metà classifica. Ma almeno il reparto indisponibili per i liguri è vuoto, invece nei biancocelesti non finisce più: De Vrij, Kishna, Biglia, Radu, Bisevac, Morrison e per ultimo Candreva infortunati; Matri (ex del match) squalificato.

QUI GENOA - Gasperini sceglie Perin fra i pali; Munoz (dubbio), Burdisso e Izzo i 3 centrali; Ansaldi, Rigoni (ballottaggio con Dzemaili), Rincon e Laxalt i 4 centrocampisti; Suso, Pavoletti e Cerci il tridente per risolvere la crisi in zona gol, che vede Pavoletti non andare a segno da 3 partite.

QUI LAZIO - Risponde Pioli con Marchetti in porta; Basta, Hoedt, Mauricio e Lulic in difesa; centrocampo a 3 con Parolo, Milinkovic e Cataldi; Keita, Djordjevic e Felipe Anderson nel tridente. Ed è proprio la forma del brasiliano che preoccupa: nelle ultime 13 presenze in campionato appena 1 gol e 1 assist.

ALLENATORI - Dichiarazioni dai toni diversi. Gasperini, tecnico del Genoa, si è molto soffermato sul rilancio e sulla maggiore concretezza di risultati che deve ottenere la sua squadra, anche grazie all'aiuto del pubblico. Pioli invece ha parlato prima di tutto della polemica della scorsa partita col Napoli e poi ha richiamato tutti gli 11 al massimo perchè la vittoria per la Lazio è un obbligo.

PRECEDENTI E STATISTICHE - Con la vittoria del match dell'andata (2-0, firmato Anderson e Djordjevic) la Lazio ha interrotto una striscia che aveva visto il Genoa vincere sempre negli ultimi 4 anni in Campionato. Il Genoa ha dunque vinto le ultime 4 casalinghe con i biancocelesti. Il bilancio casalingo del Grifone è negativo: appena 1 vittoria nelle ultime 5 in Campionato. Invece la Lazio lontana dall'Olimpico non perde da 4 partite.