Frosinone-Lazio terminata in Serie A 2015/16 (0-0)

Frosinone-Lazio terminata in Serie A 2015/16 (0-0)
Djordjevic difende il pallone dall'assalto di Chibsah. Google.
Frosinone
0 0
Lazio
Frosinone: (4-3-3): Leali; Rosi, Blanchard, Ajeti, Pavlovic; Sammarco, Gori, Frara (min. 88 Chibsah); Soddimo (min. 70 Tonev), D. Ciofani, Dionisi (min. 84 Kragl).
Lazio: (4-3-3): Marchetti; Konko, Bisevac, Hoedt, Lulic; Parolo (min. 75 Milinkovic-Savic), Biglia, Cataldi; Candreva, Djodrjevic (min. 66 Klose), Mauri (min. 53 Keita).
ARBITRO: Carmine Russo (ITA) ammonisce Rosi (min. 75), Chibsah (min. 95).
NOTE: 26esima giornata del Campionato di Serie A TIM 2015/16: dal Matusa va in scena Frosinone-Lazio. Calcio d'inizio previsto per le ore 18:00.

19.57 - Direi che per questo match è tutto. E allora da Gianluigi Sottile a nome di tutta la Redazione di VAVEL Italia un grazie enorme a chi ha assistito questa partita assieme a noi di VAVEL. Alla prossima, non mancate, sempre qui! Stasera abbiamo Roma-Palermo, domani Napoli-Milan a chiudere questo turno. Buon proseguimento!

19.55 - Dal Matusa abbiamo assistito a un incontro scialbo, senza emozioni e assolutamente non memorabile. Pochi tiri, una sola chance per i laziali con Milinkovic-Savic e una parata bellissima di Leali. Ha giocato con personalità la Lazio ma ha fatto poco. Il Frosinone aveva la possibilità di agganciare la zona salvezza ma settimana prossima c'è il match a Marassi con la Samp e allora se la giocheranno, molto probabilmente, lì la propria stagione: una sconfitta condizionerebbe tanto la stagione ciociara in negativo. Dunque "x" giusta stasera, e adesso, entrambe continueranno il loro campionato...

90' + 5' - PROTESTANO I GIOCATORI DEL FROSINONE PER UN RIGORE RICHIESTO SU CIOFANI, MA KONKO HA FATTO UN INTERVENTO REGOLARE! AMMONITO CHIBSAH! TERMINA 0-0 IL MATCH!

90' + 4' - Ultima chance per la Lazio. Adesso per il Frosinone.

90' + 3' - Il Frosinone pronto a spararla in avanti con una punizione da centrocampo.

90' + 2' - 4 minuti di recupero.

90' - In attesa della segnalazione del recupero, spingono i ciociari che vedono i 3 punti non troppo distanti, Lazio stanca.

89' - Corner per i ciociari. Sugli sviluppi, altro corner.

87' - Ennesimo cross perfetto di Pavlovic, colpisce male Tonev. Dentro Chibsah per Frara.

86' - Intervento di prestanza atletica eccezionale in acrobazia di Konko. Prova uno squillo Candreva col sinistro, l'idea non era male ma non è serata.

85' - Ottimo anticipo di Pavlovic.

84' - Dentro il tedesco per Dionisi.

83' - Pronto Kragl nel Frosinone.

81' - 10 minuti più recupero al termine. La Lazio con quel colpo di testa di Milinkovic ha avuto la migliore chance della sua partita.

80' - Spinta evidentissima di Konko su Pavlovic.

79' - Klose svetta di testa, palla altissima.

78' - LEALI! CHE PARATA! Cross di Lulic, svetta Savic e Leali fa un miracolo! Che parata! In seguito, corner laziale.

78' - Spinge ancora e ancora la Lazio senza successo, azioni insistite ma a lunghi tratti completamente sterili.

76' - Cross deviato di Candreva, blocca facile Leali.

75' - Giallo per Rosi, piede troppo alto su Lulic. Dentro Savic, fuori Parolo, oggi stanco.

74' - Entrerà Milinkovic-Savic nella Lazio.

73' - Azione insistita del Frosinone, i ciociari approfittano di una Lazio un po' troppo lunga.

72' - Prova ad impostare Bisevac, altro errore.

71' - Esce Marchetti alla grande: si stava involando Tonev verso la porta!

70' - Dentro Tonev, dunque.

69' - Si copre Stellone: pronto Tonev, uscirà Soddimo.

68' - Biglia tira da fuori, corner sul muro di Blanchard.

67' - Ajeti ancora una volta chiude Balde! Che partita.

66' - Dentro Klose, fuori il fantasma Djordjevic.

65' - Prova il break il Frosinone, tiro di Ciofani troppo centrale su Marchetti, che blocca.

63' - Tiraccio di Candreva, potente ma impreciso.

62' - Pioli vuole sfruttare meglio i cross: pronto Miroslav Klose per questo intento.

61' - Quanto si è abbassato il Frosinone! La squadra ciociara sembra aver voglia di tenere il risultato.

59' - Protestano i biancocelesti per un mano di Ajeti, alle corde i ciociari comunque, spinge molto la squadra laziale.

58' - Gestisce il pallone la Lazio.

56' - Palla in curva dopo un tiro di Keita in seguito a un dribbling.

55' - Corner ciociaro. Buttato via.

53' - Ecco il cambio: esce Mauri, entra Keita. Un esterno più puro in campo.

52' - Pronto all'ingresso Diao Keita Baldè.

51' - Ennesimo cross fuori misura di Candreva, oggi insufficiente.

50' - Ripartenza ciociara in corso.

49' - Gestiscono i biancocelesti.

48' - Faticano gli uomini di Pioli, bisogna trovare una maniera per allargare le maglie ciociare.

47' - In tutti i sensi si ricomincia: noia.

19.03 - SI RICOMINCIA!

19.00 - Nessuno ha aumentato l'intensità del riscaldamento, ma non c'è niente di certo sulle sostituzioni.

18.50 - 0 gol e 0 emozioni nel primo tempo di Frosinone-Lazio: il primo dei 3 posticipi in programma non ci ha riservato chances clamorose, per adesso. Frosinone attendista e Lazio in continuo possesso palla sterile, senza nemmeno un'idea differente dal cross dagli esterni. Vedremo, con gente come Keita e Anderson dalla panchina può succedere di tutto. Adesso una piccola pausa, ci sentiamo fra poco per la seconda frazione!

45' - Termina il primo tempo, 0-0.

43' - Continua il prolungato possesso sterile biancoceleste, partita noiosa a larghi tratti.

42' - Fallo su Sammarco.

40' - Provano la manovra i biancocelesti, cross inguardabile di Candreva, che continua a sbagliare.

39' - Calcio d'angolo per la Lazio.

37' - Mauri cerca l'iniziativa con Djordjevic tramite un triangolo, arginato bene.

36' - Cross troppo su Marchetti da parte di Soddimo.

35' - Punizione da buona posizione per i ciociari.

34' - Tiro di Djordjevic su una respinta corta di Blanchard. Largo.

32' - Tiro velleitario di Parolo, palla lontanissima dal bersaglio.

30' - Ritmo alto, ma palla a centrocampo.

29' - Spinge sulla fascia mancina la squadra ciociara.

27' - Troppo spazio per Lulic sulla sinistra in questo avvio, forse anche per la minore copertura che Soddimo dà rispetto a Tonev, che è rimasto in panchina.

25' - HOEDT! CHE CHANCE! Esce male Leali sul cross, tira Hoedt altissimo a porta vuota!

24' - Calcio d'angolo biancoceleste.

23' - Fallo di Lulic su Dionisi.

22' - Possesso palla laziale in attesa del varco migliore.

20' - Candreva! Triangolo in velocità, poi sinistro anche se molto defilato del Nazionale, prevedibile per Leali.

19' - Non si sblocca adesso il match, entrambe non vogliono rischiare tanto.

17' - Dopo una fase concitata, possesso ciociaro.

16' - Sammarco sbaglia il controllo al limite, c'erano Soddimo e Ciofani in arrivo da soli...

15' - Primo corner per la Lazio.

13' - Tiro di Sammarco che quasi diventa un assist per Dionisi, che in spaccata non trova il pallone.

12' - Frara! Anticipato il centrocampista! Corner...

12' - Candreva! Si invola l'attaccante laziale, poi tira di poco largo! Che chance!

10' - Lancio di Hoedt adesso, partita bloccata, difese ben messe.

9' - Scontro fra Marchetti e Blanchard, fallo in attacco.

8' - Cross di Soddimo, corner per il Frosinone sul tocco di Hoedt.

6' - Cross di Ciofani, esce bene Marchetti.

5' - Flipper a centrocampo, rimessa per il Frosinone.

3' - Chiusura di Bisevac perfetta.

1' - Subito verticalizzazione di Pavlovic per Frara, palla dentro e chiusura di Hoedt.

18.02 - SI COMINCIA! Prima palla al Frosinone.

18.01 - Frosinone in classica divisa in tinta unita gialla. Lazio in divisa blu scura con fascia celeste sul petto. Dirigerà la gara Carmine Russo della sezione di Nola.

17.59 - SQUADRE IN CAMPO!

17.55 - Non manca molto all'inizio di Frosinone-Lazio! Molti qui al Matusa ricordano tutta la storia della telefonata di Lotito che diceva che i ciociari non sarebbero dovuti essere in Serie A per i diritti televisivi. Che storie che si intrecciano oggi! Ed è pure una specie di derby, quindi già di per sè una partita sentita.

17.50 - Keita Baldè, invece, in rete all'andata e nell'ultima giornata, è a -1 gol dal suo record personale in Serie A (5 gol nel 2013-2014).

17.40 - Stemperiamo la tensione con qualche numero riguardo agli attaccanti: Ciofani nell'ultima giornata ha segnato il suo 6° e 7° gol in questa Serie A, raggiungendo il compagno di squadra Dionisi come miglior realizzatore. Con 14 gol su 26 questa coppia ha un apporto del 54% sul totale delle reti realizzate dai ciociari.

17.30 - Scelte importanti nella Lazio che risparmia qualche giocatore un po' affaticato rispetto alla formazione prevista. Nel Frosinone 4-3-3 puro dunque con Soddimo ala che garantisce meno copertura rispetto a Tonev.

17.20 - FORMAZIONE UFFICIALE DEL FROSINONE:

(4-3-3): Leali; Rosi, Ajeti, Blanchard, Pavlovic; Frara, Sammarco, Gori; Soddimo, Dionisi, Ciofani.

17.10 - FORMAZIONE UFFICIALE DELLA LAZIO:

(4-3-3): Marchetti; Konko, Bisevac, Hoedt, Lulic; Parolo, Biglia, Cataldi; Candreva, Djodrjevic, Mauri.

17.00 - Si è appena concluso il turno delle 15. Il Sassuolo ha battuto l'Empoli 3-2 per quanto riguarda la Lazio; il Genoa ha invece allungato sul Frosinone vincendo 2-1 sull'Udinese.

Una buona serata a tutti i visitatori di VAVEL.com e benvenuti alla diretta scritta live e di Frosinone-Lazio, match della 26esima giornata di Serie A 2015/16, il cui inizio è previsto alle ore 18 direttamente dal Matusa, lo stadio ciociaro.

Diretta scritta Frosinone-Lazio

E proprio dai ciociari cominciamo la nostra analisi: il team allenato da Stellone ha trovato 7 punti nelle ultime 5 partite, con due vittorie nei tre match più recenti: la voglia di continuare su questa strada è tanta e adesso quel 17esimo posto (complice la sconfitta di ieri della Sampdoria con l'Inter per 3-1) è a soli due punti, e una vittoria oggi metterebbe parzialmente "in salvo" gli uomini gialloblù. La formazione schierata è la solita: 4-3-3 tutto all'attacco. Fra i pali Leali; sugli esterni difensivi Rosi e Pavlovic, Ajeti e Blanchard (complice l'assenza di Russo e la condizione non ottimale di Pryyma) come difensori centrali; duo di centrocampo ormai consolidato Gori e Sammarco, come terzo Frara; tridente Tonev-D. Ciofani-Dionisi per fare male.

Live scritta Frosinone-Lazio

La Lazio dalla sua ha tanti punti di ritardo in campionato e una voglia immensa di colmare il gap con la zona Europa: tuttavia il bilancio del mese ancora in corso è troppo altalenante (una vittoria sul Verona, 2 pareggi contro Genoa e Galatasaray, una sconfitta in favore del Napoli). Bisogna anche dare uno sguardo alle dirette concorrenti: il Sassuolo è impegnato oggi con l'Empoli; il Milan andrà a Napoli in trasferta domani. I biancocelesti hanno ottenuto un buon pareggio in Europa League solo giovedì, ma la formazione titolare dovrebbe variare per 4/11 rispetto a quella che ha ottenuto il pareggio in Oriente. Dunque ecco quali dovrebbero essere le scelte di Pioli (modulo 4-3-3): Marchetti in porta; difesa a 4 con Konko e Radu sugli esterni, Mauricio e Hoedt centrali; Cataldi, Biglia e Milinkovic-Savic i tre di centrocampo; in attacco Candreva e Mauri ali a supporto dell'unica punta Djordjevic.

Diretta scritta live Frosinone-Lazio

STATISTICHE - E' ora di dare qualche numero indicativo sulla sfida di oggi. Pronti? Via! (Fonte Opta):
- Nella gara d'andata (Lazio batte Frosinone 2-0, unico precedente in gare ufficiali), i biancocelesti hanno stabilito il proprio record personale di tiri realizzati in una sola partita in tutto il campionato (29).
- La Lazio prima della vittoria a Verona per 5-2 non aveva segnato alcun gol nel mese di Febbraio, ottenendo due pareggi e una sconfitta.

- Il Frosinone, come già detto, ha ottenuto 6 punti nelle ultime 3. Ne aveva realizzati 2 nelle precedenti 8.
- Si sfidano la squadra che ha tirato più corner in Serie A (la Lazio, 170) contro quella che ne ha subiti di più (il Frosinone, 188).
- I biancocelesti con il gol di Candreva contro l'Hellas hanno ottenuto il 10° gol realizzato da un subentrato dalla panchina. Il Frosinone è la squadra che ha subito più gol da un giocatore subentrato (8).
- La Lazio detiene inoltre il primato di gol segnati nell'ultimo quarto dora (14): i ciociari sono la squadra che ne hanno subiti di più in questo frangente (13).

TATTICA E UOMINI CHIAVE - Per quanto riguarda la dinamica del match, ci concediamo due diverse opzioni per questa partita: o sarà bellissima, con due squadre aperte che cercheranno il gol, a volte anche allungandosi e regalando frangenti di grandi emozioni; o sarà bloccata, col Frosinone che schiera un modulo speculare a quello biancoceleste che però in fase di non possesso diventa un 4-4-2 con Tonev che scende sulla linea del centrocampo e una delle mezz'ali che a turno va a coprire l'out di sinistra. In quest'ultimo caso saranno comunque i biancocelesti a fare la partita, pronti a puntare molto sulle giocate dei singoli come Candreva (attenzione a Dionisi dall'altro lato); se invece si realizzerà la prima ipotesi, gente come Djordjevic e Daniel Ciofani potrà realizzare sicuramente le grandi quantità di palloni offertegli dagli esterni.