Lazio, Pioli in conferenza stampa: "Vincere il derby per l’orgoglio"

Il tecnico dei biancocelesti ai giornalisti: "Il calcio è pieno di partite in cui nessuno pensava che potessimo vincere. Questa partita ha una storia a sé, azzera tutti i valori".

Lazio, Pioli in conferenza stampa: "Vincere il derby per l’orgoglio"
Stefano Pioli, corriere.it

Domani pomeriggio alle ore 15 andrà di scena allo stadio Olimpico di Roma il 144esimo derby della Capitale. La Lazio, ottava in classifica e 18 punti sotto i giallorossi, arriva alla stracittadina senza particolari obiettivi di classifica. Stefano Pioli è intervenuto nella conseuta conferenza stampa pre match. Un derby carico di pressioni: "Una vittoria serve per l’orgoglio, è un’occasione per dare il massimo e dimostrare che valiamo questa maglia. E’ una partita speciale, vincere il derby significherebbe rendere la stagione un pochino meno amara". Roma da Garcia a Spalletti: "Sono cambiate molte cose, soprattutto l’aspetto mentale. I risultati positivi portano mentalità, ci siamo preparati molto per mettere la migliore prestazione possibile in campo"

Vincere un derby per poter salvare una stagione?: "Voi siete più preparati per me sul mio futuro, magari ne parleremo insieme. Sono solo concentrato su domani, ho preparato con i miei la partita più importante. L’obiettivo è importantissimo, sapete quanto significa il derby. Vincere non cancella la stagione ma significherebbe tanto. Abbiamo preparato delle situazioni, vogliamo prendere il massimo da questa partita. Il calcio è pieno di partite in cui nessuno pensava che potessimo vincere. Questa partita ha una storia a sé, azzera tutti i valori. C’è rispetto ma siamo consapevoli che vogliamo giocarcela fino alla fine" Una stagione disastrosa alle spalle, ma cos'è mancato rispetto all'anno scorso?: "Tante cose, se siamo così in ritardo c’è un motivo. Siamo mancati in tante situazioni, ma non è il momento dei bilanci. Domani vogliamo dimostrare tanto e vogliamo dare una soddisfazione ai tifosi".

Sono previsti meno di 30mila spettatori, un flop epocale: "E’ tutta la stagione che c’è questa situazione, posso dire che più siamo e più possiamo essere forti. Al di là delle presenze allo stadio il derby va giocato con la massima attenzione" La Lazio arriva con tante assenze: "I giocatori che metterò in campo saranno all’altezza, abbiamo le capacità per fare bene. Dobbiamo avere spirito di sacrificio, ordine e velocità. Squadra pronta?“Sì, ho visto la volontà e la concentrazione giusta".