Lazio, torna De Vrij: "Accoglienza fantastica, Inzaghi mi sembra molto bravo"

Il difensore olandese dei biancocelesti è tornato a lavorare con il resto della squadra: queste le sue sensazioni.

Lazio, torna De Vrij: "Accoglienza fantastica, Inzaghi mi sembra molto bravo"
Lazio, torna De Vrij: "Accoglienza fantastica, Inzaghi mi sembra molto bravo"

"Mi sento molto bene, sono contentissimo di essere tornato". Testo e parole di Stefan De Vrij, difensore olandese della Lazio che quest'oggi è tornato a lavorare con il resto della squadra. Tanta la soddisfazione nel gruppo, nel rivedere uno dei pilastri sui quali si era fondata la qualificazione ai preliminari della Champions League lo scorso anno. Un gradito ritorno quello del centrale, che ha incontrato per la prima volta in campo il nuovo allenatore laziale Simone Inzaghi.  

"Quando mi sono infortunato mi sono subito concentrato sul recupero, in questi casi inizialmente si può essere tristi ma per stare bene ho voluto guardare al futuro. Ho accettato subito la situazione e non ho perso tempo per il rientro". 

Ai microfoni di Lazio Style Channel, inoltre, il difensore ha parlato dell'accoglienza riservatagli dal gruppo: "Mi è piaciuta molto l'accoglienza che mi hanno riservato i miei compagni, non potevo aspettarmi di più e sono molto contento di stare con la squadra in campo e con gli allenamenti. Non sono stato contento di aver ritrovato solo gli olandesi, siamo una squadra e siamo tutti insieme. Sono molto contento di stare con loro di nuovo".

Infine, inevitabile uno sguardo al futuro, prossimo ma anche remoto, con un primo parere sul nuovo allenatore: "Ora finiamo la stagione al meglio, poi penseremo alla prossima. Inzaghi mi sembra molto bravo sia tatticamente che come persona, ho voglia di lavorare con lui. Sono contento di essere tornato qui a Roma, non vedo l'ora di vedere i nostri tifosi".