Lazio, Immobile è già a Roma. Domani mattina le visite mediche

La Lazio piazza un colpo importante in attacco, riportando in Serie A Ciro Immobile che lascia Siviglia per i biancocelesti.

Lazio, Immobile è già a Roma. Domani mattina le visite mediche
Ciro Immobile, corrieredellosport.it

Prima un puntello per la difesa con Jordan Lukaku, ora un rinforzo in attacco, per far vedere che la Lazio sul mercato c'è, con Lotito e Tare al lavoro per soddisfare le richieste di Simone Inzaghi e risollevare l'umore di una piazza depressa e sfiduciata. E' fatta per Ciro Immobile, sarà lui l'erede designato di Miroslav Klose in maglia biancoceleste.

Un'operazione che già negli scorsi giorni sembrava molto ben avviata, con Immobile fuori dalla lista dei convocati del Siviglia e con le parole del ds degli andalusi che parlava di una proposta interessante arrivata per l'ex attaccante del Torino. Quella della Lazio di Tare che ha chiuso nelle ultime ore l'acquisto di Immobile a titolo definitivo. Operazione da 8,5 milioni di euro, più 500mila di bonus in caso di Europa a fine stagione per i ragazzi di Simone Inzaghi. Contratto di cinque anni per Immobile a due milioni di euro netti a stagione e maglia numero 17 pronta per lui, lo stesso numero con cui esplose nel Pescara qualche stagione fa.

A testimonianza di un'operazione ormai in dirittura d'arrivo, lo sbarco dello stesso Immobile intorno alle 12.30 a Fiumicino. Visite mediche programmate per domani mattina alla clinica Paideia, poi firma del contratto e annuncio ufficiale. Probabile che Immbile usi queste ore per andare a salutare la famiglia, non troppo lontana da Roma. Poi sarà tempo di pensare al futuro e ai gol. Quelli da regalare alla Lazio e a Simone Inzaghi per far dimenticare la beffa Bielsa e un'estate fino a questo momento ricca di momenti difficili.