Lazio, il punto sul mercato. Tutto su Thauvin per il dopo Candreva

La Lazio è alla ricerca del sostituto di Antonio Candreva, ormai prossimo a lasciare i biancocelesti. L'obiettivo primario è l'esterno del Newcastle Florian Thauvin, che ha trovato l'accordo economico con il club capitolino. Ora si tratta tra le due società.

Lazio, il punto sul mercato. Tutto su Thauvin per il dopo Candreva
Foto da lazialita.com

Antonio Candreva è prossimo a lasciare la capitale per trasferirsi a Milano, sponda neroazzurra. La Lazio si priverà della sua punta di diamante, quindi è costretta a intervenire sul mercato adeguatamente. Il nome individuato da Igli Tare per sostituire l'esterno romano è il classe '93 francese Florian Thauvin, giocatore di proprietà del Newcastle ma che ha giocato in prestito al Marsiglia metà della scorsa stagione. Proprio il club francese vorrebbe rivedere al Velodrome il talento francese, conteso quindi dal Marsiglia e dalla Lazio. 

A venti giorni dalla prima di campionato, in casa Lazio non si sono chiarite almeno altre due questioni molto importanti, che potrebbero influire non poco sulle sorti della squadra e sull'andamento del calciomercato. La prima è il caso Keita, che avrebbe chiesto la cessione: la Lazio ha ricevuto molte offerte ma nessuna è risultata soddisfacente (i biancocelesti chiedono intorno ai 35 milioni). Keita si allena a Formello, ha avuto anche una lite con Lulic in campo, caso, almeno questo, rientrato subito. Un picco di agonismo che però può rappresentare l'eventuale tensione che si respira nello spogliatoio, che ha perso figure importanti (Klose e Mauri) ed è costretto a ridefinire i propri assetti. Anche per questo è stata chiamata in causa una personalità come Peruzzi (ieri la presentazione), il cui compito sarà quello di sostenere la squadra e l'allenatore. 

Altra situazione scabrosa è quella di Lucas Biglia. Il nazionale argentino è tornato oggi a Roma, ha fatto le visite mediche e prenderà parte alla seduta pomeridiana a Formello, ha dichiarato che deve incontrare la società per discutere la sua situazione, che comunque appare meno complicata rispetto a quella di Keita. La Lazio probabilmente gli proporrà un adeguamento contrattuale, l'argentino sarà il più pagato della rosa: Inzaghi ha detto che è una pedina fondamentale, Lotito e Tare lo sanno e per questo vogliono costruire la Lazio intorno al loro capitano.

Ritornando a Thauvin, il Newcastle non fa sconti. La società inglese non è disposta a svendere il giocatore costato 13 milioni di sterline appena un anno fa. La Lazio ha l'accordo economico col giocatore, ora si tratta con la società sulla base di 12 milioni di euro. I magpies vorrebbero che la Lazio alzasse l'offerta, Lotito è quindi costretto ad uno sforzo per portarsi a casa l'esterno francese. Corteggiato anche dal Marsiglia, che ha fatto un'offerta molto vicina a quella della Lazio. La volontà del giocatore potrebbe essere quindi determinante: solo nelle prossime ore potremo saperne di più.