Calciomercato: si lavora per l'erede di Candreva, ipotesi prestito per Cavaleiro

Valzer di nomi per la fascia destra: Cavaleiro, Ntep e Vazquez le idee.

Calciomercato: si lavora per l'erede di Candreva, ipotesi prestito per Cavaleiro
foto da web

La Lazio ha ancora bisogno di rinforzi e guarda al centrocampo, mentre il tempo stringe e l'esordio in campionato con l'Atalanta si avvicina. La dirigenza biancoceleste, dopo un inizio di calciomercato burrascoso con il caso Bielsa, ora deve affrontare la sostituzione di una pedina importante sulla fascia destra come Antonio Candreva.

Sostituire il giocatore romano non è cosa da poco, ma la Lazio deve provarci, e i nomi che circolano sono molti. Primo fra tutti il portoghese Cavaleiro, in forza al Monaco, acquistato un anno fa dal Benfica per 15 milioni. Il giocatore potrebbe partire in prestito con diritto di riscatto, e la società biancoceleste può mettere sul piatto 10-12 milioni di euro per avere il ragazzo. Altra pista, altro nome: è quello di Ntep del Rennes, in scadenza nel 2017, ma pare abbia intenzione di rinnovare con il proprio club. Terza pista è quella di Lucas Vazquez del Real Madrid, che lo valuta circa 10 milioni di euro e potrebbe andare via in prestito. Sfuma Gomez, ora nel mirino del Sassuolo, valutato 10 milioni di euro o più.

La Lazio però gioca di anticipo su una questione che potrebbe farsi insidiosa, il possibile addio di Keita. Il giocatore non ha nascosto nell'ultimo periodo di avere intenzione di lasciare Roma, e la società biancoceleste pensa all'eventuale sostituto. Secondo quanto riporta "Il Tempo", la Lazio e il ds Tare avrebbero messo gli occhi sul serbo Markovic, esterno del Liverpool, di ritorno dal prestito non esaltante al Fenerbahce, il quale costerebbe alla Lazio tra i 10 e i 12 milioni.