Verso Lazio-Pescara: Keita scalpita, Lukaku in vantaggio su Radu

Dopo l'allenamento a Formello Inzaghi ancora non da' indicazione precise sull'undici anti-Pescara. Si va verso qualche ballottaggio e qualche conferma.

Verso Lazio-Pescara: Keita scalpita, Lukaku in vantaggio su Radu
Foto da gazzetta.it

Simone Inzaghi dirige l'allenamento pomeridiano lasciando ancora qualche interrogativo sull'undici anti-Pescara. Il tecnico piacentino si prende ancora un po' di tempo per decidere la formazione che scenderà in campo sabato alle 18 allo Stadio Olimpico.

Qualche dubbio sì, ma anche qualche punto fermo. Va verso la conferma, infatti, la coppia centrale di difesa De Vrij-Bastos, con quest'ultimo che sembra aver scalzato definitivamente Hoedt nelle gerarchie di Simone Inzaghi. Sulla destra la titolarità di Dusan Basta non si discute, quella di Radu è più in dubbio. Il romeno non è apparso al meglio contro il Chievo, potrebbe esserci spazio per il terzino di spinta Jordan Lukaku, in un buon momento di forma.

Maglia titolare e fascia al braccio, sicuramente, per Lucas Biglia, che deve ancora trovare la condizione migliore. Parolo a coadiuvarlo sulla destra. Inzaghi prende tempo per decidere se sarà Lulic o Milinkovic a completare il pacchetto di centrocampo. Il bosniaco potrebbe rifiatare in vista anche dell'impegno infrasettimanale contro il Milan: dubbi che si scioglieranno nella rifinitura di domani a Formello. Davanti il tridente sarà Keita - Immobile - Felipe Anderson. Quello che la società aveva architettato per la stagione, quello su cui finalmente Inzaghi potrà contare.