La Lazio travolge il Pescara nella ripresa: le voci del post partita

Nel secondo anticipo della 4° giornata di Serie A, i biancocelesti vincono per 3-0 contro il Pescara..

La Lazio travolge il Pescara nella ripresa: le voci del post partita
La Lazio travolge il Pescara nella ripresa: le voci del post partita

Nel secondo anticipo della 4° giornata di Serie A, la Lazio vince 3 a 0 contro il Pescara

Le reti tutte nella ripresa con Milinkovic Savic, Radu e Immobile. I biancocelesti agganciano (almeno momentaneamente) Roma e Napoli in classifica

Simone Inzaghi:"Vittoria meritata"

La Lazio di Simone Inzaghi torna al successo: "Penso che sia merito dei ragazzi, abbiamo preparato bene la partita. Si è vista un’ottima Lazio, Bizzarri sembrava non volesse prendere gol. Abbiamo vinto meritatamente, faccio i complimenti ai ragazzi. Cataldi e Djordjevic mi hanno convinto a farli giocare. “Abbiamo visto che il Pescara ha sempre giocato bene contro le formazioni con il 4-3-3. Come quinti di centrocampo avevamo due giocatori offensivi come Lulic e Felipe. Parolo, molto esperto, ha guidato Anderson ed ha spesso preso il suo posto per farlo rifiatare. Djordjevic ed Immobile non potevano stare fuori entrambi, si sono allenati troppo bene"

In chiusura: "Alcuni giocatori non meritavano di andare in panchina. Penso che le scelte di oggi siano state giuste. L’importante è come interpretano la gara i ragazzi, non i moduli". 

Massimo Oddo: "Partita storta, adesso dobbiamo ripartire"

Stavolta, per il Pescara, non arrivano nemmeno i complimenti: "I rigori si possono sbagliare ma poi si deve ripartire. Noi a mio avviso non siamo nemmeno scesi in campo. Era un episodio molto importante ma non dobbiamo abbatterci. Abbiamo pagato per la prima volta l’emozione di scendere all’Olimpico contro una grande squadra per la prima volta. Spero sia l’unica e ultima. Dobbiamo ripartire dalle nostre certezze. Oggi la Lazio è stata superiore. Questa squadra se la può giocare con chiunque ma non con la prestazione di oggi"