Serie A, la Lazio ospita l'Empoli: Inzaghi contro Martusciello, sfida tra allenatori novelli

Lazio-Empoli è in programma quest'oggi alle 15:00 allo Stadio Olimpico di Roma. L'anteprima con probabili formazioni e precedenti.

Serie A, la Lazio ospita l'Empoli: Inzaghi contro Martusciello, sfida tra allenatori novelli
Foto da romaoggi.eu

La Lazio, dopo il KO contro il Milan, ospita l'Empoli all'Olimpico. Gara da non sottovalutare per gli uomini di Inzaghi, che devono necessariamente ritrovare i tre punti: per il morale, per la classifica, per rafforzare le scelte del tecnico. Infatti Inzaghi sembra aver abbandonato il suo 4-3-3, ora si ragiona sul 3-4-1-2. La sconfitta a Milano non ha scalfito le convinzioni del tecnico piacentino che quindi continua per la sua strada. 

Martusciello sfida Inzaghi. Il tecnico natio di Ischia è alla sua prima esperienza in Serie A, dopo essere stato vice di Sarri e collaboratore di Giampaolo. A differenza della Lazio, il suo Empoli non muterà tatticamente e continuerà col 4-3-1-2, col solito Saponara dietro le due punte. I toscani vengono dalla sconfitta casalinga contro l'Inter e devono conquistare punti salvezza il prima possibile. La classifica non sorride: quattro punti e terzultimo posto in classifica. L'unica vittoria è arrivata contro il Crotone, il pareggio col Torino. Dopo l'Empoli spumeggiante di Sarri e quello brillante di Giampaolo, l'Empoli 3.0 di Martusciello fatica ancora ad ingranare le marce. 

FORMAZIONI - Simone Inzaghi deve fare i conti con gli infortunati: Basta, Bastos e Marchetti sono out. Strakosha difenderà la difesa biancoceleste, come successo contro il Milan: è lui quindi il secondo di Marchetti, non Vargic. La difesa a tre subisce una sola variazione, per via dell'infortunio di Bastos. Wallace, infatti, sostituirà l'angolano sul centro destra e comporrà il reparto arretrato insieme ai titolari De Vrij e Radu. Biglia potrebbe farcela, il capitano della Lazio è pronto a riprendere in mano la sua Lazio: a coadiuvarlo ci sarà il solito Parolo. In posizione più avanzata agirà Milinkovic-Savic, trequartista a ridosso delle due punte. Sulle fasce correranno Lulic e Felipe Anderson. Per il brasiliano terza presenza da tornante di fascia: non il suo ruolo naturale, ma Inzaghi insiste con questo atteggiamento tattico. L'unico centrocavanti sarà Immobile, con Keita che gli girerà attorno svariando sul fronte offensivo. Panchina per Djordjevic.

Martusciello non potrà contare sugli infortunati Laurini e Costa. In difesa conferma per la coppia di centrali Barba-Bellusci, a destra Zambelli mentre a sinistra è previsto il ritorno di Pasqual. Josè Mauri dovrebbe prendere le redini del centrocampo, con Croce al posto di Buchel. Saponara agirà come al solito sulla trequarti, a ridosso dei due attaccanti che saranno Maccarone e Pucciarelli. Gilardino non ha convinto quindi siederà in panchina, così come Marilungo. 

PRECEDENTI - La Lazio è avanti nove a quattro nel conto dei precedenti in Serie A contro l’Empoli, cinque sono i pareggi.

All’Olimpico di Roma, la Lazio è imbattuta contro l’Empoli nel massimo campionato: sette vittorie e due pareggi.