La Lazio pareggia all'ultimo respiro contro il Bologna (1-1): le voci nel post partita

All'Olimpico, contro il Bologna, la squadra di Inzaghi chiude sull'1-1 dopo aver fallito l'impossibile

La Lazio pareggia all'ultimo respiro contro il Bologna (1-1): le voci nel post partita
La Lazio pareggia all'ultimo respiro contro il Bologna (1-1): le voci nel post partita - twitter.com

La Lazio pareggia in extremis per 1-1 contro il Bologna buttando via la grande occasione di agganciare la Roma e andare al secondo posto in classifica. La squadra di Donadoni va in vantaggio con  un gol di Helander dopo appena 10 minuti di gioco. I padroni di casa sprecano,  ma alla fine trovano il pareggio al 96' su rigore con Immobile. 

Inzaghi: "Porta stregata, c'è rammarico anche tra i ragazzi"

La squadra di Inzaghi chiude sull'1-1 dopo aver fallito l'impossibile: "C'è rammarico nei ragazzi perchè volevamo vincere la partita- il commento del tecnico biancoceleste ai microfoni di Mediaset Premium- Sono comunque soddisfatto della squadra, perchè ha messo in campo il carattere ed è una piccola soddisfazione essere riusciti a pareggiare all’ultimo minuto".

E ancora: "La squadra è giovane, con il tempo miglioreremo, onore lo stesso ai miei ragazzi. Abbiamo avuto molte occasioni, nel secondo tempo, soprattutto con Immobile. Dispiace aver perso l’oppourtunità di andare al secondo posto, ma una giornata come questa ci aiuterà a crescere. Rigore? Era difficile vedere bene l’azione, l’addizionale era lì davanti"

Ciro Immobile salva la Lazio al 96': "Ho pensato che Da Costa mi parasse anche il rigore -le parole dell'attaccante a fine gara a Mediaset Premium - Abbiamo dominato, hanno trovato un gol per caso, però ci sono giornate del genere in cui ti gira male. Questi sono  due punti persi perché abbiamo giocato bene, abbiamo avuto almeno 10 occasioni, purtroppo Da Costa è stato più bravo di noi. Alla fine siamo contenti di questo pareggio per come si era messo il match. L’obiettivo era arrivare al secondo posto, però ora bisogna continuare così perché abbiamo una squadra di giovani con tanta voglia di fare bene, così come l’allenatore"

twitter.com

Donadoni: Bravi tutti, prestazione gagliarda".

Rammarico per il Bologna di Roberto Donadoni: "C'è rabbia nel prendere gol al 96′, soprattutto se non c’era il rigore. Senza dubbio abbiamo qualche colpa anche noi. Resta la prestazione gagliarda, di carattere dei ragazzi, soprattutto di chi ha giocato meno: Mbaye, ad esempio, ha fatto una bella prestazione. Purtroppo è andata così, grande carattere, bravi tutti quanti. Arrivare all’ultimo e perdere 3 punti così è un peccato".

Infine i tecnico rossoblu analizza i molti assenti e i debuttanti tra i suoi giocatori: "Sono soddisfatto, Helander ha fatto la sua prima presenza e il suo primo gol. Ci sono state tante cose positive oggi: in certi frangenti alcuni non hanno quella forte convinzione che serve ma la acquisiranno"

twitter.com