Serie A - Lazio, alla fine è tris e quarto posto

I biancocelesti abbattono la resistenza del Torino negli ultimi minuti e ottengono un vittoria che li proietta al quarto posto, rete tutte nel secondo tempo di Immobile prima, pareggio di Maxi Lopez poi e sigilli nel finale di Keita e Felipe Anderson.

Serie A - Lazio, alla fine è tris e quarto posto
Lazio
3 1
Torino
Lazio: LAZIO (4-3-3) : STRAKOSHA; BASTA, DE VRIJ (46' WALLACE), HOEDT, RADU (27' LUKAKU); PAROLO, BIGLIA (77' KEITA), MILINKOVIC-SAVIC; F.ANDERSON, IMMOBILE, LULIC. ALL.: S.INZAGHI
Torino: TORINO (4-3-3) : HART; DE SILVESTRI, ROSSETTINI, MORETTI, BARRECA; BENASSI, LUKIC, BASELLI (46' MOLINARO); ITURBE (74' IAGO FALQUE), BELOTTI, LJAJIC (64' MAXI LOPEZ). ALL.: MIHAJLOVIC
SCORE: 1-0, 56' IMMOBILE; 1-1, 72' MAXI LOPEZ; 2-1, 87' KEITA; 3-1, 91' F.ANDERSON
ARBITRO: MAZZOLENI (ITA) AMMONITO : LJAJIC; LUKAKU, MILINKOVIC-SAVIC, PAROLO
NOTE: Si gioca allo stadio Olimpico di Roma alle ore 20.45 il posticipo del lunedì' sera della ventottesima giornata della Serie A 2016/17.

Sembrava che dopo essere passati meritatamente in vantaggio la Lazio la stesse per buttare via, sembrava che il Torino riuscisse a strappare un pareggio, ma quasi sulla sirena il destro perfetto di Keita e il contropiede di Felipe Anderson hanno regalato vittoria e quarto posto posto solitario alla banda di Simone Inzaghi.

Lo stesso Inzaghi schiera i suoi con un 4-3-3, nessuna grossa sorpresa, tranne forse Lulic in avanti a sinistra e Keita in panchina; Mihajlovic dalla parte opposta si dispone a specchio, De Silvestri terzino destro, Lukic regista a centrocampo, Iturbe ala destra con Iago Falque che comincia in panchina.

La Lazio parte maggiormente decisa e al 7' Immobile gira dal limite dell'area, pallone di poco a lato; poi supremazia territoriale dei padroni di casa, gli ospiti rispondono al 28' con una punizione tagliata di Iturbe di un soffio fuori. Al 42' ancora grande chance per Immobile, che però alza troppo il pallone oltre l'incrocio, ma la risposta non si fa attendere : al 45' Ljajic con il sinistro di punta non trova la porta.

Nella ripresa nuovamente i biancocelesti per primi all'attacco con Parolo, che al 55' sfrutta male un assist di Lukaku e mette a lato; ma passa un minuto ed è 1-0 : pasticcio Moretti-Hart e Immobile deve solo appoggiare in rete per il gol dell'ex. Dopo aver subito il colpo il Torino cerca di prendere maggiormente in mano la partita e al 72' riesce a pervenire al pareggio : punizione battuta sulla fascia destra da Iturbe e il neo entrato Maxi Lopez spizza in rete l'1-1 che rimette tutto in discussione.

Reazione della Lazio rabbiosa con Parolo, che due minuti dopo incorna di poco alto; gli ospiti all'86' quasi compiono la beffa con un tiro troppo esterno di Belotti, ma all'87' la pressione degli uomini di Simone Inzaghi porta i suoi frutti : destro a giro perfetto di Keita (subentrato a Biglia) ed è nuovamente vantaggio, e al 91' in contropiede F.Anderson chiude definitivamente i conti.

Lazio che guadagna meritatamente i tre punti e si porta al quarto posto con 56 punti, a +2 sull'Inter e a +4 sull'Atalanta; Torino che invece saluta l'Europa e rimane a 39 punti al decimo posto in classifica.