Lazio, bisogna ripartire dopo la batosta napoletana. Lulic quasi pronto, De Vrij complicato

La Lazio e Simone Inzaghi devono rialzarsi dopo la pesante sconfitta casalinga contro il Napoli. Il tecnico proverà a recuperare Lulic, mentre per De Vrij i tempi si prospettano più lunghi.

Lazio, bisogna ripartire dopo la batosta napoletana. Lulic quasi pronto, De Vrij complicato
Photo by "maridacaterini.it"

La Lazio di Simone Inzaghi non può permettersi altri passi falsi se vuol conquistare l'accesso diretto all'Europa League. I risultati sono stati straordinari, così buoni da avvicinare la squadra al terzo posto in classifica. Purtroppo, però, è arrivata una pesante sconfitta che ha quasi "eliminato" i biancocelesti dalla zona Champions League, un traguardo insperato ad inizio stagione. Tuttavia la stagione è stata ottima, ma Inzaghi dovrà cercherare di portare a casa più punti possibili per mantenere e consolidare il quarto posto, piazzamento che garantirebbe la fase a gironi dell'ex Coppa Uefa.

Cosa c'è da salvare dopo un pesante 0-3 casalingo? Sicuramente non sarà tutto da buttare, ma le assenze di Biglia e Lulic si sono fatte sentire. Il Napoli ha vinto la partita a centrocampo, con i palleggiatori partenopei che hanno praticamente oscurato il giovane Murgia, tenuto a sostituire il regista argentino. Probabilmente Inzaghi doveva schierare dall'inizio Keita visto che dal momento del suo ingresso ha messo a ferro e fuoco la difesa avversaria. Non è giusto criticare le scelte dell'allenatore, anche perchè i numeri sono dalla sua parte. Il ragionamento di sfruttare la velocità dello spagnolo a partita in corso si è rivelato spesso e volentieri azzeccato, ma contro il Napoli meritava una chance dall'inizio dato l'impatto con il quale ha letteralmente trasformato la manovra offensiva. Voi direte: "E' stato determinante perchè è entrato quando gli altri erano stanchi". Osservazione giusta ma non sempre equa perchè la sua tecnica, abbinata alla velocità, ha sempre messo in difficoltà chiunque anche dal 1' minuto.

Lazio-Napoli appartiene al passato, e i biancocelesti stanno già preparando l'importante e difficile trasferta di Marassi contro il Genoa. Inzaghi dovrebbe ritornare al 4-3-3 con la speranza di recuperare sia Lulic che De Vrij. L'olandese ha saltato l'ultimo incontro a causa di un affaticamento all'adduttore sinistro, e il suo impiego resta tutto da valutare. Biglia tornerà dalla squalifica, ma dovrà fare i conti con un elongazione muscolare. Tutti e tre, comunque, proseguono il lavoro in palestra.

Problemi fastidiosi anche per Marchetti. L'estremo difensore non sarà disponibile a causa di questo tormentone al ginocchio. L'infortunio non sembrava grave, ma l'intenzione dei medici è quello di sottoporlo all'operazione per risolvere una volta per tutte questo dolore.