Lazio, Immobile vuole la storia

L'attaccante biancoceleste è già a 20 gol in campionato e vuole entrare nella storia laziale superando il record di Signori e Crespo.

Lazio, Immobile vuole la storia
Lazio, Immobile vuole la storia

Venti, come il numero di reti messi a segno in campionato. Venti, come la soglia gol in unica stagione che solo le leggende della Lazio hanno superato. Ora, tra di loro, c'è anche Ciro Immobile, capace di prendersi la parte biancoceleste della capitale in meno di un anno e pronto a trascinare i suoi compagni verso l'Europa e la settima Coppa Italia. 

La doppietta nel 6-2 contro il Palermo ha lanciato Immobile nella storia del club capitolino affiancandolo a nomi sacri come Silvio Piola, Giorgio Chinaglia, Giuseppe Signori ed Hernan Crespo, gli unici capaci a superare la soglia delle venti reti in campionato in un'unica stagione. Ad una sola rete di distanza c'è proprio la leggenda del calcio italiano Piola, arrivato a ventuno reti per tre volte ('34-'35, '36-'37 e '42-'43), mentre per raggiungere Long John dovrà arrivare alle ventiquattro reti messe a segno nel '73-'74, l'anno dello scudetto. Sono più lontani Signori e Crespo, detentori del record di gol laziale di ventisei gol in una stagione stabilito nel '92-'93 dall'italiano ed eguagliato nel 2000-2001 dall'argentino. 

All'attaccante ex Torino restano cinque partite per provare ad affiancarsi a Signori e Crespo, una missione non impossibile ma non certo facile. I match che aspettano la Lazio per concludere il campionato sono difficili: Roma, Sampdoria, Fiorentina, Inter e Crotone. Nel girone d'andata il napoletano è andato a segno solo contro i calabresi, ma in Coppa Italia ha dimostrato di saper bucare più volte la difesa giallorossa, mentre la mancanza di motivazioni in casa doriana potrebbe agevolare il compito di Immobile che oltre al record di gol, insegue anche il trono occupato lo scorso anno da Higuain. 

I gol di Immobile sono poi una garanzia per la Lazio che nelle 16 partite in cui è andato a segno (ci sono 4 doppiette) ha portato a casa per quattordici volte il bottino pieno, accontentandosi del pareggio nelle altre due occasioni. Se Immobile segna, la Lazio non perde. Se il bomber laziale riuscirà a segnare anche nelle restanti cinque partite, la Lazio riuscirà a centrare il suo obiettivo: la qualificazione ai gironi di Europa League.