Lazio: de Vrij resta un altro anno, il rinnovo appare comunque lontano

Il difensore olandese classe '92 smentisce un eventuale trasferimento, glissando però sul possibile rinnovo.

Lazio: de Vrij resta un altro anno, il rinnovo appare comunque lontano
Source photo: calciomercato.com

Stefan De Vrij tranquillizza, si fa per dire, il tifo laziale, promettendo un altro anno in biancoceleste. Con un contratto in scadenza nel 2018 ed una serie di rifiuti sul possibile rinnovo, l'olandese aveva infatti spaventato la tifoseria della Capitale, già pronta a lasciar partire uno dei più forti difensori del nostro calcio. Eppure, smentendo in parte le voci delle ultime ore, l'ex Feyenoord ha infatti giurato momentanea fedeltà alla Lazio, smentendo le voci di mercato: "Tranquilli, ci sono stati solo rumors di mercato - ha detto a Il Messaggero - ma il prossimo anno resterò alla Lazio. La stagione successiva non so".

Accostato alla Juventus come successore di Bonucci in caso di partenza dell'ex Bari, de Vrij s'è assolutamente confermato in questa stagione, elevandosi tra i grandi ed impressionando sia nella difesa a quattro che in un'ipotetica retroguardia a tre. Possente fisicamente, l'olandese brilla anche per impostazione difensiva e per un anticipo importante, spesso utilissimi durante le fase più delicate dell'ultima stagione. Un palliativo a metà, dunque, per la Lazio, con Tare e Lotito costretti ad individuare subito un eventuale individuo per non restare impreparati sul mercato.