Lazio, Inzaghi conferma l'undici vittorioso con il Chievo

Contro il Milan stessa formazione che ha espugnato il Bentegodi prima della sosta: ancora out Nani e Felipe Anderson, Luis Alberto e Milinkovic alle spalle di Immobile.

Lazio, Inzaghi conferma l'undici vittorioso con il Chievo | www.corrieredellosport.it

Vigilia in casa Lazio, che aspetta l’arrivo del Milan nella propria tana dell’Olimpico. Simone Inzaghi cerca la prima vittoria casalinga dopo lo 0-0 contro la Spal – il successo in Supercoppa era sì in questo stadio, ma tecnicamente i biancocelesti giocavano in trasferta – e per farlo si affiderà allo stesso undici che è uscito vittorioso dal Bentegodi contro il Chievo prima della sosta.

Davanti al portiere Thomas Strakosha, la linea a tre sarà formata da Wallace, De Vrij e Radu, quest’ultimo in ballottaggio con Bastos in quello che è di fatto l’unico dubbio del tecnico; il centrocampo vedrà l’impiego di Basta e Lulic sulle corsie esterne, con Lucas Leiva in cabina di regia affiancato da Parolo, mentre in attacco, in appoggio all’unica punta Ciro Immobile, ci saranno Luis Alberto e Sergej Milinkovic-Savic. Il match winner di Verona è il protagonista delle ultime ore, non solo per le su prestazioni sempre molto positive, ma anche per la notizia del totale riscatto del suo cartellino da parte della Lazio per 9 milioni, in modo da non dover corrispondere al Genk – suo precedente club – la metà del ricavato dalla sua eventuale futura rivendita.

Probabile formazione (3-4-2-1):

I tifosi biancocelesti intanto dovranno pazientare ancora un po’ per vedere in campo il colpo dell’estate, Luis Nani: il portoghese è infatti ancora alle prese con un problema al ginocchio e non ce la fa nemmeno per la panchina; anche Felipe Anderson non è disponibile per una tendinopatia agli adduttori che si sta rivelando più grave del previsto. La sfida contro il Milan vuol dire il ritorno allo Stadio Olimpico dell’ex capitano Lucas Biglia. L’argentino si è già detto pronto a subire le contestazioni della Curva Nord: “Non avrò una grande accoglienza ma non mi faranno cambiare idea sulla Lazio”.

Per ultimo, le condizioni atmosferiche: le previsioni annunciano un temporale di grande intensità nel pomeriggio di domani su Roma, con un piccolissimo allarme su un possibile rinvio.