Lazio, successo agevole al Bentegodi. Le parole di Inzaghi e Parolo

Si gode la vittoria Inzaghi: "La mia squadra è stata ancora una volta all'altezza, non ci poniamo limiti".

Lazio, successo agevole al Bentegodi. Le parole di Inzaghi e Parolo
Lazio, successo agevole al Bentegodi. Le parole di Inzaghi e Parolo

Vittoria agevole della Lazio, spietata contro un avversario in evidente difficoltà: netto tre a zero che mantiene i biancocelesti nei quartieri alti della classifica. Doppio Immobile, e Marusic, per un pomeriggio che si è rivelato dolcissimo per gli uomini di Simone Inzaghi.

Proprio il tecnico laziale, in conferenza stampa, ha esternato tutta la sua soddisfazione dopo aver fatto sua l'intera posta in palio, seppur l'avversario di turno, l'Hellas Verona, si sia dimostrato allo sbando, ed ha opposto pochissima resistenza: "Abbiamo fatto una buonissima gara, giocando palla a terra, in velocità, denotando anche una buona forma fisica perchè abbiamo corso e lottato per tutto l'arco del match. Contro il Napoli è stato un incidente di percorso, seppur non avevamo demeritato". Una vittoria che consente alla Lazio di restare nella zona altissima di classifica, subito dietro le big del torneo, ovvero la Juventus, il Napoli e l'Inter: "E' normale che si dica che ci siano prima Juventus, Napoli, Roma e le milanesi. Rispetto a queste squadre siamo meno attrezzati, ma con lo spirito di gruppo e la passione mostrati oggi possiamo toglierci delle belle soddisfazioni. Procediamo per la nostra strada, consapevoli che il campionato di Serie A è lungo e duro, ma come detto, alleno un gruppo coeso, siamo una famiglia, e l'armonia nello spogliatoio è un fattore imprescindibile se si vogliono raggiungere grandi obiettivi nel gioco del calcio".

Il punto di forza della Lazio è senza ombra di dubbio il gruppo, ma nello stesso svetta Ciro Immobile, goleador infallibile che anche oggi ha timbrato una doppietta, spianando la strada, apparecchiando per la vittoria della sua squadra: "Ho terminato gli aggettivi per descriverlo. Ha segnato 11 gol in 8 partite, questo testimonia quanto per noi serva uno come lui. C'è però da dire che gioca in una squadre che gli facilita il compito, in quanto la Lazio crea tanto e mette nelle condizioni ideali Ciro per segnare. Ciò ovviamente non sminuisce il suo lavoro, ma è merito di tutta la squadra se in questa prima fase di stagione stiamo segnando tanti gol".

Ai microfoni di Mediaset Premium, per un rapido commento sulla vittoria, è intervenuto il centrocampista Marco Parolo"Ci siamo espressi veramente bene, oggi abbiamo meritato il successo, abbiamo vinto in modo netto. Abbiamo una rosa molto forte con giocatori di prospettiva. Soprattutto complimenti a Patric che ha giocato in un ruolo non suo con dedizione. Gli obiettivi? Dobbiamo continuare questo percorso di crescita e centrare l'Europa: sarebbe un fallimento se non riuscissimo a classificarci a fine campionato nelle prime cinque o sei posizioni".