Lazio: de Vrij potrebbe restare in caso di Champions, Di Gennaro verso il Benevento?

Il centrocampista ex Cagliari sta trovando poco spazio, motivo che lo spingerebbe a sposare la causa campana. Importante anche la situazione-de Vrij: in caso di Champions League, potrebbe restare.

Lazio: de Vrij potrebbe restare in caso di Champions, Di Gennaro verso il Benevento?
Source photo: profilo Twitter SS Lazio

Con un girone di andata concluso oltre ogni previsione, la Lazio non ha intenzione di fermarsi, raggiungendo un'Europa data per sogno a inizio stagione. Per continuare a correre, la società biancoceleste ha deciso di puntellare la rosa, sondando il terreno per calciatori utili alla causa e non troppo costosi. Prima di affondare il colpo, la società di Lotito dovrà cedere qualche atleta, puntando alle solite, lucrose, plusavalenze. Il primo calciatore sul piede di partenza è Davide Di Gennaro, che potrebbe approdare al Benevento per ritrovare la forma migliore. Trattativa difficile, ma non impossibile. Come sostituto, piace sempre Milan Badelj: non ci sono però novità su questo fronte.

Altra questione da risolvere, quella di Stefan de Vrij, calciatore in scadenza di contratto e fortemente voluto da moltissime big italiane e non. In caso di conquista della Champions League, l'olandese potrebbe però restare, saggiando i maggiori palcoscenici europei proprio con il club che lo ha di fatto trasformato in uno dei profili difensivi più interessanti. Se separazione dovesse essere, de Vrij ha già sottolineato la voglia di non restare in Italia, con il Manchester United prima scelta dell'olandese. Occhio però all'inserimento del Barcellona, pronto a sborsare una cifra importante per il classe '92.

Intervistato ai microfoni di Radio Incontro Olympia, Xavier Jacobelli ha parlato proprio proprio della rosa biancoceleste: "Ormai gli elogi nei confronti di Inzaghi rischiano di diventare noiosi. È da inizio stagione che li facciamo. La bravura del tecnico unita a un pubblico ritrovato e una società che bene si è comportata, è un mix forte. Caceres è poi un colpo importante nell'ottica di un calendario veramente intenso". Importante, poi, il passaggio sull'Europa League: "Se la Lazio raggiungerà la finale di Europa League? Non lo so. Sicuramente finora i ragazzi di Inzaghi sono andati ben oltre la linea di programmazione" conclude.