Il Milan riparte da Cagliari

Dopo l' eliminazione dalla Coppa Italia i rossoneri cercano il riscatto contro il Cagliari. I sardi, anche loro in ritardo in classifica e con l' incognita di Cellino di lasciare la presidenza della squadra proveranno a fermare la squadra di Seedorf

Il Milan riparte da Cagliari
Il Milan riparte da Cagliari

Dopo la delusione in coppa Italia, il Milan confida nell'immediato riscatto in campionato sarà di scena al Sant'Elia, dove oggi alle 15, affronterà il Cagliari di Lopez. I sardi, orfani di Nainggolan, sono reduci dalla sconfitta di Bergamo e devono fare i conti con la voglia di Inghilterra di Cellino, pronto a lasciare la Sardegna

Seedorf che all’esordio ha vinto uno a zero contro il Verona, in Coppa Italia invece è reduce dalla  brutta sconfitta casalinga contro l’Udinese che è costata l’eliminazione. Le statistiche parlano chiaro: 32 gol fatti e 30 subiti, troppi per questo Milan che è attualmente a quota 25 punti ed occupa l’undicesima posizione in classifica lontano dall’ Europa. Dopo l’arrivo di Essien, il Milan chiude invece un’operazione in uscita, cioè Antonio Nocerino  che ha invece firmato con il West Ham United.  

Non fare la Champions un anno non è un dramma, secondo  il neo tecnico rossonero :”  Quante squadre importanti sono passate da questa cosa? Non è una vergogna. Vivere questo momento con grande realismo è fondamentale per aspirare a delle cose, altrimenti si ha solo il peso psicologico che non serve. Tutti vogliamo arrivare in Champions, ma ci sono 22 punti di distacco. Ma questo non è il nostro focus"

Diego Lopez, allenatore del Cagliari, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida col Milan: "Penso che il Cagliari domani farà una buona partita. Stiamo bene, bisogna entrare in campo determinati perchè affronteremo una grande squadra.Il Milan? Hanno tanta qualità, con Seedorf sono più offensivi rispetto al periodo Allegri. Forse non vive un momento felice, ma il Milan è sempre il Milan. Dovremo avere tanta attenzione. Verranno qui a cercare i 3 punti".

Solito 4-3-1-2 per Lopez che deve rinunciare allo squalificato Ibarbo, ma recupera Pinilla. In porta Avramov, quindi Pisano e Murru più che Avelar sulle fasce, Rossettini e Astori,in mezzo al campo dove giocheranno Dessena, Conti e Ekdal. A Pinilla e Sau coppia d'attacco. 4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; Cossu; Pinilla, Sau. A disposizione: Adàn, Del Fabro, Perico, Avelar, Eriksson, Cabrera, Suella, Ibraimi 

Seedorf ha qualche problema in difesa, dove mancheranno Zapata e Silvestre. Rami è in vantaggio su Mexes per giocare al fianco di Bonera. De Jong e Montolivo coppia di centrocampo. Nel 4-2-3-1 dell'olandese sicura la presenza di De Sciglio ed Emanuelson sulle fasceRispetto alla gara persa con l'Udinese, torna Honda dal primo minuto insieme a Robinho e Kakà. Balotelli terminale offensivo
 (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Rami, Emanuelson; De Jong, Montolivo; Honda, Robinho, Kakà; Balotelli. A disposizione: Amelia, Zaccardo, Constant, Mexes, Birsa, Muntari, Abate, Cristante, Poli, Pazzini.

Statistiche - Ecco tutti i numeri, collettivi e individuali, in Campionato di Milan e Cagliari. Sono 65 i precedenti in Seria A. Rossoneri avanti con 34 vittorie, mentre sono 24 i pareggi e sette i successi dei sardi. Il Cagliari non vince contro il Milan da 22 partite di campionato, dall’1-0 con rete di Tiziano De Patre dell’ottobre 1998; da allora, 17 vittorie dei rossoneri e cinque pareggi. Milan imbattuto nelle ultime 10 trasferte di campionato in casa del Cagliari (sei vittorie e quattro pareggi).

LE ULTIME 5 PARTITE
MILAN - Milan-Roma 2-2, Inter-Milan 1-0, Milan-Atalanta 3-0, Sassuolo-Milan 4-3,Milan-Verona 1-0.
CAGLIARI - Parma-Cagliari 0-0, Cagliari-Napoli 1-1, Chievo-Cagliari 0-0, Cagliari-Juventus 1-4, Atalanta-Cagliari 1-0.
CLASSIFICA TIRI E GOL
TIRI - Balotelli 92, Conti 42, Kakà 33, Pinilla 31, Montolivo 29, Robinho 23, Birsa 22.
GOL - Balotelli 8, Kakà 5, Conti 4, Muntari 4, Sau 4, Robinho 3, Pinilla 3.

La striscia di risultati utili consecutivi del Milan in casa del Cagliari ancora in corso. Dopo il ko per 1-0 nella stagionr 1998/99, la squadra rossonera ha ottenuto sei vittorie e quattro pareggi