Milan, problema caviglia per Van Ginkel azzoppato da Muntari: multa per il Ghanese?

Un infortunio non di poco conto mette fuori causa il centrocampista del Milan Marco Van Ginkel. Trapelano voci da Milanello: in arrivo un provvedimento disciplinare per Muntari?

Milan, problema caviglia per Van Ginkel azzoppato da Muntari: multa per il Ghanese?
Milan, problema caviglia per Van Ginkel azzoppato da Muntari: multa per il Ghanese?

Altra tegola in casa Milan,infortunio per Marco Van Ginkel ieri in allenamento: il giocatore sarà costretto a restare fuori almeno 45 giorni per una distorsione alla caviglia destra. L 'olandese si sarebbe fatto male a seguito di un brutto intervento di Sulley Muntari. Lo stop dell' ex Chelsea preoccupa e non poco lo staff medico del Milan e non è da escludere che questo infortunio possa far cambiare le strategie di mercato rossonere. Invece Muntari, ora rischia una sanzione da parte del club di via Aldo Rossi: si parla già di un provvedimento disciplinare (multa salata) nei confronti dell’irruente centrocampista, anche se non trapela nulla di ufficiale. Nei confronti di Muntari c’è un’arrabbiatura generale per un tackle ritenuto eccessivamente duro, quindi evitabile. Già all'esordio Van Ginkel in campionato si era fermato per un problema alla caviglia che ne ha condizionato l'inserimento.. Era tornato in panchina a Verona il 19 ottobre ma si era rivisto in campo solo il 30 novembre proprio contro l’Udinese. A Marassi, contro il Genoa, Van Ginkel è rimasto in panchina e ieri si è nuovamente infortunato alla solita caviglia.E ora il Milan, è ad un bivio: aspettarlo o muoversi nel mercato?

Bocciato il magnate Taechaubol- Intanto i rossoneri hano bocciato la proposta di Bee Taechaubol, il magnate thailandese che, secondo le indiscrezioni trapelate ieri, ha fatto sapere al club di avere 100 milioni di euro da investire per acquistare una quota della società. Per quella cifra, però, come sottolinea Tuttosport, la questione non è stata nemmeno approfondita dalle parti di via Aldo Rossi.