Coppa Italia, un rigore nel primo tempo regala la semifinale alla Lazio

Rossoneri fuori dalla Coppa Italia,biancocelesti in semifinale. Il gol vittoria, al Mezza, di Biglia su rigore al 38' del primo tempo. Per tutto il secondo tempo Lazio in 10, per l'espulsione di Cana.

Coppa Italia, un rigore nel primo tempo regala la semifinale alla Lazio
Milan
0 1
Lazio
Milan: (4-3-3) - Abbiati 6,5; Abate 6, Rami 5,5, Alex 5,5, Albertazzi 4 (81' Suso sv); Poli 5,5 (80' Van Ginkel sv), Montolivo 6, Muntari 5,5 (51' Honda 6); Cerci 5, Pazzini 5,5, Menez 6,5. All. Inzaghi. A disp. Diego Lopez, Gori, Armero, Calabria, De Santis, Zaccardo; De Jong, Essien, Mastour. “
Lazio: (4-3-1-2) - Berisha 6; Konko 5,5 (83' Pereirinha sv), Cana 4, Mauricio 6,5 (54' Basta 6), Radu 6; Onazi 6,5, Biglia 6,5, Cataldi 6 (46' Novaretti 6,5); Parolo 6,5, Klose 6, Keita 6. All. Pioli. A disp. Marchetti, Strakosha, Prce, Ledesma, Candreva, Gonzalez, Ederson, Mauri, Palombi.
SCORE: 0-1 biglia
ARBITRO: MARCATORI: Biglia (L) ESPULSO: Cana (L) AMMONITI: Rami (M), Keita (L), Pereirinha (L)“

Crisi profonda per il Milan, il futuro di Inzaghi ora è appeso a un filo : i rossoneri perdono a San Siro per 1-0 (rigore di Biglia) ed escono ai quarti della Coppa Italia. Il tecnico rossonero è ad un passo dall'esonero, pronto Tassotti. Galliani abbandona lo stadio cinque minuti prima della fine. In curva striscioni contro la dirigenza ed è tutta con Inzaghi "Esonerare un'altra bandiera non cambierà la storia rossonera... Basta con l'incompetenza della vecchia dirigenza"

La partita- Inzaghi prova con il trio pesante d'attacco Cerci-Pazzini-Menez. In piena emergenza difensiva inserisce il giovane Albertazzi sulla sinistra e la coppia centrale Alex-Rami. La Lazio incomincia bene e all'8' Klose sfiora già il vantaggio ma calcia a lato a porta vuota dopo aver saltato Abbiati su un assist sciagurato di Abate. Il Milan prova a farsi vedere, prima con Menez e poi con Cerci ma sciupano entrambi. Al 38' Albertazz tocca in area con il braccio un pallone crossato da Radu. Per l'arbitro Rocchi è rigore e dal dischetto Biglia non fallisce. Subito dopo colpo di scena, i biancocelesti restano in dieci  per il doppio giallo a Cana in chiusura di primo tempo. I rossoneri non sfruttano la superiorità numerica, nemmeno nel secondo tempo. Inzaghi le prova tutte: Van Ginkel e Suso per Poli e Albertazzi. Nella Lazio, invece, Pereirinha per Konko. Le uniche azioni da gol del Milan vengono annullate: prima l 68' Pazzini realizza uno splendido gol ma l'arbitro annulla per un tocco di mano dell'attaccante rossonero e nei secondi finali è Cerci a realizzare il pari ma l'attaccante scatta in fuorigioco sul tocco di Menez e l'arbitro annulla di nuovo. Finisce qui, la Lazio vince in 10 uomini, espugna San Siro e vola in semifinale di Coppa Italia. Inzaghi ora ha davvero le ore contate.