Bee Taechaubol pronto a rilevare il 25% del Milan, per 250 milioni

Il magnate thailandese fa sul serio, secondo le indiscrezioni di "Repubblica", avrebbe avuto luogo ad Arcore, un incontro segreto tra quest'ultimo e Silvio Berlusconi. Il Milan è veramente pronto a voltar pagina?

Bee Taechaubol pronto a rilevare il 25% del Milan, per 250 milioni
Bee Taecheaubol pronto a rilevare il 25% del Milan, per 250 milioni

Né sul campo, né a livello societario sembra esserci un momento di tregua per questo Milan. Nelle ultime ore infatti, come riferisce Repubblica, ci sarebbe stato un incontro segreto ad Arcore tra Silvio Berlusconi ed il thailandese Bee Taechaubol, meglio noto come mister Bee. Quest’ultimo ha un solo obbiettivo, rilevare la società rossonera. Nonostante le classiche smentite che arrivano dal club, la trattativa starebbe andando avanti da vari mesi, senza l’esposizione mediatica delle due parti.

Andando ad analizzare i numeri, Taecheaubol è pronto ad offrire a Berlusconi ben 250 milioni di euro per assicurarsi il 25% (per ora) delle quote rossonere, e di conseguenza, nel giro di 4-5 la completa rilevazione della società e l’addio di Berlusconi. Ovviamente l’acquisizione delle quote non stravolgerà più di tanto le gerarchie in società: l’ex Cavaliere sarà ancora il presidente, Barbara Berlusconi si occuperà del marketing e, come di consuetudine, Adriano Galliani curerà gli aspetti sportivi della squadra.

Il piano di Berlusconi è chiaro, con questi 250 milioni la squadra dovrà essere rinforzata e compiere il salto di qualità che da anni or sono i tifosi aspettano. La panchina con ogni probabilità sarà affidata a Vincenzo Montella, e la squadra composta da giovani italiani in rampa di lancio assistiti da stranieri di grande esperienza, insomma i propositi per ripartire bene ci sono, vedremo se, almeno questa volta, il Milan manterrà le promesse.