Milan, Inzaghi: "La squadra è stata molto brava, dobbiamo continuare su questo spirito"

Il tecnico rossonero dopo la vittoria in trasferta sul campo del Palermo:" Dobbiamo continuare su questa strada, sapevo che recuperando tanti giocatori saremmo tornati a giocare delle buone gare.

Milan, Inzaghi: "La squadra è stata molto brava, dobbiamo continuare su questo spirito"
Milan, Inzaghi: "La squadra è stata molto brava, dobbiamo continuare su questo spirito"

Il Milan torna a vincere in trasferta: 2-1 contro un buon Palermo. Soddisfatto il tecnico rossonero, Filippo Inzaghi : "Dobbiamo continuare su questa strada, sapevo che recuperando tanti giocatori saremmo tornati a giocare delle buone gare. Non abbiamo fatto nulla ma siamo in un momento positivo. E' un campo molto difficile, la squadra è stata molto brava, dobbiamo continuare su questo spirito. Col Cagliari e oggi siamo stati bravi- sempre ai microfoni di Sky Sport-  Dobbiamo vivere gara dopo gara, abbiamo tanti scontri diretti importanti. Accorciare la classifica credo sia molto significativo. Oggi abbiamo preso questo rigore ed era difficile reagire. I ragazzi lo hanno fatto. Passeremo una buona Pasqua ma da martedì dobbiamo subito ripartire. Ho il rimpianto di aver avuto quindici giocatori infortunati a gennaio e febbraio. Ora con la rosa quasi al completo è possibile cambiare le partite in corsa ed oggi è successo". Sulla prestazione:" "Abbiamo fatto molto bene anche a Firenze, oggi abbiamo vinto, a Firenze abbiamo perso ma non meritavamo. Siamo una squadra che può fare delle buone partite se si dà il 100%".

 Menez, autore di un gol splendido: "Menez non era un falso nueve, ma era un buon nueve. Avendo dei centravanti importanti Menez può fare anche l'attaccante esterno e lo sta facendo bene. Sono contento di Menez, siamo andati a prenderlo questa estate, veniva da stagioni difficili e oggi è capocannoniere della Serie A". Su Destro: "Dobbiamo lasciarlo un po' tranquillo. Oggi ha fatto una buona gara, ha preso delle punizioni, ci ha fatto salire. Ha avuto delle occasioni ha fatto un gol che mi dicono sia buono".Infine chiusura per Maldera: "Ci terrei a dedicare questa vittoria al nostro collaboratore Andrea Maldere che ha il figlio che non sta tanto bene, gli siamo vicini".