Galliani rinnova la fiducia ad Inzaghi: "Se faremo bene resterà sulla panchina del Milan"

L' ad rossonero: "Credo che i tifosi del Milan debbano essere grati per sempre al presidente Berlusconi che gli ha fatto vincere cinque Champions e otto scudetti"

Galliani rinnova la fiducia ad Inzaghi: "Se faremo bene resterà sulla panchina del Milan"
Galliani rinnova la fiducia ad Inzaghi: "Se faremo bene resterà sulla panchina del Milan"

Il Milan ha fatto 7 punti nelle ultime tre gare, rialzando la testa dopo il periodo nero ma l'Europa resta lontana come conferma Adriano Galliani: "Sette punti sono tanti, ma noi abbiamo il dovere di crederci finché la matematica non ci condanna" Il dirigente rossonero, a margine di un evento Technogym, poi commenta anche il futuro del tecnico:" Sono convinto che se faremo bene fino a fine stagione Filippo Inzaghi sarà il nostro allenatore anche per l'anno prossimo". Parole anche per Boban, che nel post gara contro la Samp ha criticato duramente la rosa rossonera ("I giocatori del Milan sono davvero scarsi") "Non sono d’accordo con Boban, ma di fronte agli eroi del Milan sto zitto". Il tecnico del Milan quindi ha otto partite per cercare la riconferma della società e alle porte c'è già un esame decisivo contro l'Inter: "Il derby di Milano è sempre stato molto sportivo, i tifosi vanno allo stadio assieme, milanisti con gli interisti e credo che Milano continui ad essere una città molto avanti sotto questo punto di vista".

Chiusura sul futuro della società (Durante Milan-Sampdoria è apparso un nuovo striscione polemico contro Silvio Berlusconi (“Caro presidente per noi nulla sarà mai più importante. SaveACMilan”): "Credo che i tifosi del Milan debbano essere grati per sempre al presidente Berlusconi che gli ha fatto vincere cinque Champions e otto scudetti. Le decisioni che verranno prese dal presidente verranno prese per amore del Milan".