Milan, il punto sul mercato

Galliani è ancora in Portogallo per cercare di convincere il Porto e Jackson Martinez mentre Ibra e gli altri attendono l'affondo decisivo

Milan, il punto sul mercato
Milan, il punto sul mercato

Tanti, tantissimi i nomi usciti in questi giorni per il futuro mercato rossonero, a detta di molti a cinque stelle come non si vedeva da anni. Al momento le attenzioni della società sono tutte rivolte verso il Portogallo con Galliani in missione per cercare di convincere il Porto a un pagamento pluriennale per i 35 milioni da versare per Jackson Martinez che a sua volta si è preso del tempo per decidere se accettare o meno l'offerta rossonera. Sull'attaccante colombiano è forte il pressing di un'altra big europea, probabilmente l'Arsenal di Arsene Wenger.

Da un bomber all'altro, è notizia di oggi l'intenzione di Mino Raiola di chiedere la rescissione del contratto di Ibrahimovic con il Paris Saint Germain per favorire in questo modo il suo approdo al Milan.

A centrocampo sono tanti i nomi sul taccuino di Galliani, primo fra tutti quello di Kondogbia che piace e anche tanto ma anche lui richiede un importante esborso economico. In secondo piano sono invece gli affari legati a Bertolacci, in attesa che si risolva la comproprietà tra Roma e Genoa, e Soriano, pupillo di Mihajlovic, al momento non esiste, però, una vera e propria trattativa con Ferrero. Se centrocampo e attacco sono fondamentali per lo spettacolo, spesso per vincere i campionati c'è bisogno di una difesa solida ed è proprio in questo reparto che il Milan deve intervenire con decisione. Miranda è più di un'idea, Hummels forse un sogno troppo caro mentre Kolarov e Savic piacciono al tecnico serbo. Sono giorni di speranza per i tifosi milanisti che respirano finalmente una nuova aria di rinnovamento ma servono acquisti d'esperienza e giovani in grado di dare continuità al progetto per tornare protagonisti in Europa.