Milan, Galliani: "Per Romagnoli non andremo oltre 25 milioni"

L'Amministratore delegato del Milan ha confermato all'Ansa che la società non intende fare altri rilanci per il difensore giallorosso

Milan, Galliani: "Per Romagnoli non andremo oltre 25 milioni"
Milan, Galliani: "Per Romagnoli non andremo oltre 25 milioni"

Dopo l'ultima offerta rispedita al mittente dal club giallorosso, Adriano Galliani ha rilasciato interessanti dichiarazioni all'Ansa: "La nostra offerta per Romagnoli è immodificabile. La nostra offerta non cambia, se la Roma la accetta, bene. Altrimenti faremo altre valutazioni".

Parole chiare anche se nel mercato può succedere, a volte, l'impensabile. Il dirigente meneghino ha proseguito l'intervista con un riferimento anche alle parole di Mihajlovic: "Romagnoli è interessante, se possiamo accontentiamo il nostro allenatore. Ma mi è piaciuta la sua battuta su fragole e ostriche: 25 milioni non valgono un'ostrica triplo zero ma sono tanti".

Parlando invece delle alternative a Romagnoli come ad esempio Savic, Galliani ha voluto precisare che: "Vediamo, in quel ruolo numericamente siamo a posto con Alex, Mexes, Paletta Zapata e Ely: 5 centrali è il numero ideale". Al momento è così ma Alex è fortemente indiziato per lasciare la squadra rossonera viste le proposte arrivate dal Brasile e dalla Turchia. Sicuri di rimanere dovrebbero essere i soli Mexes, Ely e Paletta mentre Zapata potrebbe partire per una buona offerta.