Milan, Mihajlovic si gode la vittoria: "Questa è la strada giusta"

Al primo appuntamento ufficiale, a pochi giorni dal campionato, i rossoneri vincono per 2-0 contro il Perugia. Silvio Berlusconi: "Ibra? Se arriva lo aspettiamo, speriamo"

Milan, Mihajlovic si gode la vittoria: "Questa è la strada giusta"
foto ac milan

Ottimo esordio del nuovo Milan di Sinisa Mihajlovic che a San Siro supera 2-0 il Perugia guadagnandosi così la sfida con il Crotone nel prossimo turno. La squadra  rossonera non sbaglia nel suo debutto ufficiale, sotto lo sguardo del presidente Berlusconi, con due reti firmate da Honda e da Luiz Adriano.

Buona la prima a San Siro per il Milan di Mihajlovic che al termine della partita, ai microfoni di Rai Sport, ha commentato così la vittoria: " Abbiamo fatto bene, ma dopo il 2-0 abbiamo gestito e questo non mi piace, perché bisogna giocare sempre al massimo. Tutti hanno fatto la loro parte, non era facile. Era la prima partita, ma questa è la strada giusta e dobbiamo continuare così.  Abbiamo fatto bene nel recupero immediato e possesso palla. Abbiamo messo in pratica gli allenamenti. Romagnoli ed Ely hanno fatto bene ma anche grazie a tutta la squadra. I nostri attaccanti sono i nostri primi difensori, noi gli diamo le soluzioni e il loro talento li fa finalizzare. Non è accettabile fischiare in partita. La società valuterà le scelte sul mercato. Continueremo ad allenarci come abbiamo fatto in vista della Fiorentina. Menez se vorrà giocare trequartista o seconda punta dovrà fare quello che gli sarà chiesto. Si allena da 4 giorni col gruppo, naturalmente gli manca il ritmo partita. Non è mai facile vincere, non devono esistere avversari difficili o facili, dobbiamo pensare solo a vincere".

Il tecnico serbo parla anche dei fischi a Cerci: "Unica nota negativa: non capisco come i tifosi possano fischiare un giocatore del Milan. Se vengono allo stadio devono tifare, dopo la partita possono fischiare. È inaccettabile, i giocatori danno tutto per la maglia"

Mattia De Sciglio ai microfoni di Milan News: "Noi cerchiamo sempre di fare il massimo, di applicarci e di fare quello che proviamo in settimana. Penso che questa sera tutta la squadra abbia fatto una buona partita ed è quello che volevamo. Giochiamo con un modulo diverso rispetto all'anno scorso, i movimenti sono diversi, ma lavoriamo bene e duramente durante la settimana per tenere ritmi alti in partita e sul pressing. Non possiamo far altro che migliorare. Le parole di Mihajlovic in spogliatoio? Ha detto che dopo la loro espulsione avrebbe voluto che continuassimo a cercare il gol anziché tenere il pallone e gestire la partita. Per il resto abbiamo fatto una buona gara a livello di atteggiamento e di gioco. Continuiamo su questa strada e cerchiamo di migliorare".

Allo stadio, come vi abbiamo anticipato, era presente anche Silvio Berlusconi: il presidente rossonero si è intrattenuto con qualche tifoso in tribuna dicendo: "Ibra?Se arriva lo aspettiamo, speriamo. Quest’anno vedrete che riusciremo ad arrivare sicuramente in coppa dei campioni”.