Soriano, Milan e Sampdoria cominciano a trattare in maniera ufficiale

Altra telefonata di Galliani a Ferrero per regalare a Sinisa Mihajlovic Soriano a centrocampo. Questa volta il Milan sembra voler provare a chiudere.

Soriano, Milan e Sampdoria cominciano a trattare in maniera ufficiale
Roberto Soriano, desiderio di Sinisa Mihajlovic

Classe 1991, centrocampista duttile in grado di fare il trequartista o la mezzala, ecco il profilo di Roberto Soriano. E' lui il nome più caldo per il centrocampo del Milan in queste ore, con Galliani che, d'accordo con Berlusconi, sembra voler accontentare Sinisa Mihajlovic anche sul rinforzo in mediana chiesto dal tecnico.

Del gradimento di Mihajlovic per Soriano tutti sapevano, ma le parole di Berlusconi nella tarda serata di ier ("siamo sulla buona strada per prendere un centrocampista, il nome lo sapete") erano un segnale importante. Ecco quindi la telefonata, come rivela Sky Sport, fra Adriano Galliani e Massimo Ferrero per iniziare a trattare in maniera ufficiale per Soriano. Le condizioni sono abbastanza chiare: Soriano ha una calusola rescissoria da 10 milioni nel suo contratto e la Sampdoria li vuole tutti. Subito. O in alternativa un pagamento anche dilazionato, ma che faccia incassare ai blucerchiati una cifra superiore rispetto a quella fissata dalla clausola. Questi i termini su cui le due società stanno provando a ragionare per cercare così un'intesa.

Ovviamente Soriano sarebbe ben contento di ritrovare Mihajlovic in una cornice come quella di Milanello e del Milan. I rossoneri in ogni caso contetteranno il procuratore del ragazzo per trovare un accordo che non sarebbe difficile solo nel momento in cui dovessero raggiungere l'intesa con la Sampdoria. Witsel è sullo sfondo, Soriano comincia a vedere rossonero.