Balotelli, ok anche da Berlusconi, possibili le visite mediche già domani

Ultimi dettagli da limare e sistemare fra i club, ma la trattativa è tutta in discesa e Balotelli è pronto a tornare al Milan. Anche Berlusconi ha dato l'ok e le visite mediche sarebbero già state fissate.

Balotelli, ok anche da Berlusconi, possibili le visite mediche già domani
Balotelli, ad un passo il suo ritorno al Milan

Situazione fluida e che procede senza nessun tipo di intoppo significativo, la seconda volta di Balotelli al Milan è davvero vicinissima. Altri passi avanti nella trattativa sono stati fatti nella giornata di ieri. Mihajlovic aveva già dato il proprio assenso al ritorno di Super Mario dopo un colloquio avuto con lui nella notte tra Sabato e Domenica. Ieri altri tasselli hanno trovato collocazione in questo incredibile puzzle di mercato.

Intanto è arrivato anche l'ok di Silvio Berlusconi a questa operazione. Nonostante lo avesse definito una "mela marcia" e se ne fosse liberato quasi con soddisfazione appena un anno fa, evidentemente Berlusconi è stato rassicurato da Galliani e dallo stesso Mihajlovic. Il serbo si assumerà in maniera totale la responsabilità della gestione del ragazzo. "Dovrai essere il primo ad arrivare e l’ultimo ad uscire. Devi dare sempre il massimo, altrimenti ti faccio trovare le valigie fuori da Milanello". Così Mihajlovic avrebbe parlato guardando in faccia Balotelli, la cui risposta è stata, a quanto pare, la chiave per fare breccia nel cuore dell'allenatore serbo e per tornare in quello di Galliani: "Sono cambiato. L’esperienza da padre mi sta servendo tanto, come mi ha segnato anche la perdita di mio padre. Non ti deluderò". Tutto messo in chiaro fin da subito per evitare disguidi e incomprensioni poi.

Quelle che stanno appianando Milan e Liverpool sulla formula del ritorno di Balotelli al Milan. Il prestito sarà secco e gratuito per ora, ma Galliani è al lavoro per fissare già un diritto di riscatto del cartellino di Balotelli fissato a 10 milioni di euro. L'ingaggio dell'attaccante da 6 milioni di euro a stagione verrà diviso in maniera equa fra i due club. Nella giornata di oggi Galliani e Raiola dovrebbero definire l'affare con il Liverpool grazie ad una telefonata. Tutto fatto o quasi, tutto pronto. Il Balotelli bis è pronto ad andare in scena.