Milan, riaperta la trattativa per Soriano

Il centrocampista doriano vuole solo i rossoneri

Milan, riaperta la trattativa per Soriano
Milan, riaperta la trattativa per Soriano

Ritorno di fiamma per Roberto Soriano:  nella giornata di ieri è partita una telefonata da Genova per riaprire la trattativa per il centrocampista doriano. La Sampdoria è infatti ora disposta ad abbassare le pretese, accontentandosi di 11 milioni di euro pagabili in due rate, senza contropartite tecniche.

La riapertura delle ultime ore è dettata dalla volontà del giocatore: nelle prossime ore potrebbe esserci un nuovo incontro tra Milan e Sampdoria per provare a trovare un accordo definito per il passaggio di Roberto Soriano in rossonero. C’è da sistemare la situazione di Antonio Nocerino, che Adiano Galliani vorrebbe inserire nell’operazione, ma l’alto ingaggio del centrocampista napoletano frena i blucerchiati. Soriano è stato corteggiato anche dal club partenopeo (nel mirino del ds Giuntoli che vorrebbe portarlo a casa anche senza inserire nella trattativa Zuniga) ma il centrocampista vuole tornare a lavorare solo con Sinisa Mihajlovic, suo ex tecnico la scorsa stagione e per questo il Milan resta in pole: Soriano vuole fortemente il trasferimento in rossonero rifiutando le altre destinazioni.

Possibile, dunque, che  Milan e Sampdoria possano sbloccare l'affare e concretizzarlo nella giornata di lunedì