Milan, continua la ricerca di un centrocampista

I rossoneri hanno la necessità di acquistare un centrocampista che possa dare qualità alla manovra della squadra

Milan, continua la ricerca di un centrocampista
Milan, continua la ricerca di un centrocampista

Dopo l'arrivo di Mario Balotelli, il Milan è sempre a caccia di un centrocampista da regalare a Sinisa Mihajlovic  priorità assoluta dopo la deludente prova di Firenze. I nomi caldi sono sempre quelli di Alex Witsel e Roberto Soriano, ma nelle ultime ore è spuntato anche un nome nuovo.

Sembrava quasi cosa fatta l'arrivo di Roberto Soriano al Milan, Ferrero era andato perfino a Forte dei Marmi da Adriano Galliani per chiudere ma non è stato trovato l’accordo totale: il Diavolo avrebbe messo sul piatto circa 10 milioni di euro più Nocerino, ma la richiesta della Sampdoria sarebbe di 15 milioni. L'ad rossonero avrebbe già trovato l’accordo con il procuratore di Soriano: pronto un quinquiennale da 1.5 milioni a stagione per il ventitreenne. Nelle ultime ore però c’è stato l’inserimento del Napoli che ha offerto 12 milioni più Zuniga complicando così l'affare per il pupillo di Mihajlovic. Si attendono ulteriori sviluppi nella giornata di domani.

Viste le difficoltà per arrivare a Roberto Soriano, che resta la prima scelta ma che al momento è una pista "congelata", Galliani  e company stanno provando a puntare su un altro rinforzo di prima qualità per la mediana: João Moutinho, 28 enne centrocampista centrale attualmente in forza al Monaco. Il cartellino del calciatore costerebbe circa 20 milioni di euro. Dopo l’eliminazione nei play-off di Champions League contro il Valencia, il portoghese potrebbe decidere di cambiare aria. L’ex Porto rappresenta un profilo che ben si addice alle attuali esigenze della squadra allenata da Mihajlovic. In salita quella che conduce ad Alex Witsel, dove si è fatta sotto anche la Juventus (che cerca disperatamente un centrocampista di qualità dopo  gli infortuni di Khedira e Marchisio e le cessioni estive di Vidal e Pirlo). I rossoneri ci lavorano da tempo e il belga preferirebbe il Milan come futura squadra, come ha confermato Riccardo Napolitano, l'intermediario che cura gli interessi del calciatore in Italia: "Axel sta bene allo Zenit, ma il suo contratto è in scadenza nel 2017 e non rinnoverà, per questo i russi stanno tentando di cederlo per evitare che si deprezzi il cartellino fra dodici mesi. La Juventus era interessata sino ad un po’ di tempo fa, ma non si è più fatta viva. Il Milan, invece, è sul giocatore, e il giocatore vuole giocare in Serie A. Vedremo cosa succederà, di certo chi lo prende fara un affarone". Non è più in orbita Milan invece Asier Illaramendi: è ufficiale il ritorno del centrocampista alla Real Sociedad. A comunicarlo è stato proprio il club basco mediante il proprio account di Twitter. Al Real Madrid vanno 15 milioni di euro.

Manca solo un ultimo tassello in mediana, il Milan sta preparando il colpo finale del calciomercato estivo.