Risultato finale Milan - Empoli 2-1

Risultato finale Milan - Empoli 2-1
Milan
2 1
Empoli
Milan: Diego Lopez; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Bertolacci ( Poli 82'), De Jong, Nocerino(Kucka 45') ; Suso(Bonaventura 54'); Bacca, Luiz Adriano. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Abate, Alex, Zaccardo, Montolivo, Poli, Bonaventura, Kucka (27), Honda, Balotelli (45), Cerci. Allenatore: Sinisa Mihajlovic
Empoli: Skoropuski; Zambelli, Tonelli, Barba (Costa 79'), Mario Rui; Zielinski, Diousse (Maiello 76'), Croce; Saponara; Maccarone (Mchedlidze 62'), Pucciarelli. A disposizione: Pugliesi, Pelagotti, Costa, Camporese, Martinelli, Bittante, Krunic, Signorelli, Ronaldo, Maiello, Mchedlidze, Piu. Allenatore: Marco Giampaolo
SCORE: 2-1 Bacca 16' Saponara 19' Luiz Adriano 69'
ARBITRO: Piero Giacomelli, Ammoniti: Tonelli 25' Maccarone 4'

Finisce qui, Il Milan vince 2-1 contro l' Empoli. Partita sofferta per gli uomini di Mihajlovic, ma sono comunque arrivati i 3 punti della stagione. Dal punto di vista del gioco non si sono visti miglioramenti, ma il tecnico serbo aveva chiesto una vittoria ed è arrivata. Dopo la pausa della nazionale, per il Milan sarà subito derby. Buona prestazione per i toscani che hanno giocato per 90' minuti alla pari dei padroni di casa, anzi a tratti addirittura meglio. Sono bastati Bacca e Luiz Adriano per battere un buon Empoli a San Siro. Per questa sera è tutto, rimanete con noi. Buona sserata da tutta la redazione di Vavel Italia

91' Palla velenosa di Saponara, ma Diego Lopez para

90' 3 minuti di recupero

89' Anticipo di Zapata che poi viene meso giù: buona partita del difensore colombiano

88' Niente esordio per Balotelli questa sera

88' Possello palla quasi uguale per le due squadre: Milan 51% Empoli 49%

87' Meno di tre minuti al 90'

86' L' Empoli continua ad attaccare

22:30 Vediamo il gol di Luiz Adriano

82' Esce Bertolacci, che non ne ha più ed entra Poli

81' Saponara calcia al volo, palla fuori

80' Fallo di Maiello su Bonaventura

79' Per l' Empoli, Fuori Barba, dentro Costa

78' Bacca va al tiro, ma vie deviato, nessun problema per  Skoropuski

77' Calcio di punizione per il Milan

76' Altro fuorigioco del Milan, questa volta di Luiz Adriano

76' Esce  Diousse ed entra Maiello

75' Fuorigioco di Antonelli

74' Carlos bacca commette fallo su Tonelli

73'' Insiste l' Empoli che ha ancora energia

72' Fuorigioco di Bacca

70' Subito la reazione dell' Empoli, Mchedlidze viene anticipato da Zapata, angolo per i toscani

69' GOOOOL DEL MILAN, CORNER DI BONAVENTURA E DI TESTA LUIZ ADRIANO INSACCA IN RETE. I ROSSONERI TORNANO IN VANTAGGIO

67' Palla sotto porta, Tonelli si rifugia in angolo, sesto corner per il Milan

66' Fallo di Croce su Bonaventura, punizione per i rossoneri

22:11 Ecco il dato ufficiale sugli spettatori presenti al Meazza per Milan-Empoli. Sono 16.948 i paganti, a cui vanno aggiunti i 17.434 abbonati, per raggiungere il totale di 34.382 spettatori, per un incasso complessivo di più di 888.433,91 euro.

65' Angolo per i rossoneri, gli unici apllausi del pubblico sono per Carlos Bacca

64' Molto bene per i toscani

64' Croce va al tiro, Diego Lopez para

63' Pucciarelli si divora il gol del 1-2 che sorprende la linea difensiva rossonera ma al momento del tiro scivola

62' Primo cambio per Giampaolo, esce Maccarone ed entra Mchedlidze

61' Lancio lungo di Zapata per Lui Adriano, ma è troppo lungo per il brasiliano ed arrivano i fischi per il giocatore colombiano

59' Il Milan attacca, altro coner per i rossoneri ed il pubblico prova ad incitare la squadra

58' Contropiede per l' Empoli, ma non che viene sfruttato ed il Milan riparte

56' Terzo angolo per il Milan

54' Secondo cambio per Mihajlovic: dentro Bonaventura, ed esce Suso. Bocciatura per il giocatore spagnolo e per Noerino

53' Calcio d'angolo per i rossoneri

52' Il Milan attacca con una buona intesità

21:56 L'esultanza di Carlos Bacca

50' Saponara non impatta bene, palla che finisce in curva

49' Maccarone commette fallo in attacco su Bertolacci

49' La difesa del Milan libera

48' Calcio di punizione dal limite per l' Empoli

47' Croce va al tiro, Diego Lopez in qualche modo rinvia con i pugni

46' Fallo netto del brasiliano su Croce

46' Kucka prova servire Luiz Adriano ma viene anticipato

21:52 Boato per Balotelli che ha iniziato il riscadalmento

45' Tonelli pescato in fuorigioco

45' Inizia il secondo tempo

21:48 Entra Kucka  per Nocerino.

21:45 Milan troppo lento per le manovre a centrocampo, Mihajlovic cambierà qualcosa?

21:40 Balotelli in panchina

Finisce il pimo tempo, finisce in parità: 1-1 Saponara risponde a Bacca. Il Milan esce tra i fischi , prova deludente per i rossoneri, buona prova per i toscani che hanno giocato meglio dei padroni di casa per lunghi tratti di questi 45 minuti

45' Pucciarelli vicino al gol: palla che esce di pochissimo

45' Altro angolo per i toscani

45' De Jong chiude su Saponara in calcio d'angolo

45' Sarà solamente un minuto di recupero

44' Testata tra Maccarone e  De Sciglio:  i due restano a terra

43' Tonelli chiude bene su Luiz Adriano

43' Pucciarelli va al tiro, palla fuori

42' Il giocatore dell' Empoli si rialza ma zoppica

42' De Jong commette fallo su Pucciarelli che resta a terra

41' Altro giallo, questa volta per Maccarone che stende Bacca

40' Altra punizione per i rossoneri

39' Punizione per il Milan da 38 metri, va Suso che crossa, Maccarone libera

37' Bell' azione per i toscani che vanno al tiro con Saponara: tiro troppo centrato, nessun problema per Diego Lopez 

35' Il Milan ha difficoltà di costruire il gioco

34' Angolo per il Milan

33' Suso va ancora al tiro, troppo forte, palla fuori

30' Ancora l' Empoli, il Milan dopo il pareggio è calato d' intensità

21:18 Il pareggio di Saponara

27' Fuorigioco di Maccarone

27' Nocerino, a sua volta, commette fallo su Pucciarelli

25' Primo giallo della partita per Tonelli che ha steso Nocerino

21:13 Lo splendido gol di Carlos Bacca

23' De Sciglio crossa, Luiz Adriano prova di testa ma è troppo centrato

22' Destro di Pulciarelli fuori

21' Il vantaggio del Milan è durato solo pochi minuti

19' L' EMPOLI PAREGGIA SUBITO I CONTI, CON L'EX ROSSONERO SAPONARA,SPLENDIDO ASSIST DI MACCARONE IN RITARDO DE JONG .

16' GOOOOOOOOOOOOOOL DEL MILAN, CONTROPIEDE PERFETTO DI CARLOS BACCA SERVITO DA LUIZ ADRIANO, CHE SALTA DUE UOMINI E INSACCA IN RETE. IL MILAN PASSA IN VANTAGGIO

15' Grande idea di Bertolacci che serve Nocerino, ma non controlla bene e la difesa intercetta

14' In queti minuti è l' Empoli che fa il gioco, il Milan aspetta

13' Calcio d'angolo direttamente fuori, al rilancio andrà Diego Lopez

12' Tiro di Maccarone, deviato, sarà calcio d'angolo

11' Fallo in attacco di De Sciglio

10' Bacca prova il triangolo con Suso, ma non li riesce. Buona l'idea, un po' meno l'esecuzione

10' Fallo di Zambelli ai danni di Nocerino, punizione per i rossoneri

9' Milan più aggressivo rispetto alla partita di Firenze

8' Suso prova il sinistro da lontanissimo, ma non centra la porta

7' Malinteso tra i giocatori dell' Empoli che regalano così la palla al Milan

6' L' Empoli parte in contropiede, Romagnoli ci mette una pezza: primo calcio d'angolo per i toscani

5' Saponara prova a soprendere Diego Lopez, palla che esce di 5/6 metri. Per l'ex rossonero arrivano i primi fischi

5' Il Milan ha alzato il baricentro

4' Suso prova a cercare Luiz Adriano, anticipato dalla difesa toscana

4' Spinta di Zambelli su Bacca, punizione per il Milan

3' Mihajlovic scatenato in panchina in questio avvio di partita

2' Fuorigioco di rientro di Croce, calcio di punizione per i rossoneri

1' Fallo su Antonelli, punizione per il Milan

1' Lancio di Romagnoli per Luiz Adriano, anticipato, rimessa laterale per i padroni di casa

1' Inizia il match, prima palla giocata dai rossoneri

20:44 le squadre fanno il loro ingresso in campo

20:38 Stadio San Siro, manca pochissimo all' inizio del match

20:35  Il presidente del Milan Silvio Berlusconi non sarà presente questa sera a San Siro 

20:30 Riccardo Saponara ai microfoni di SkySport: “C’è il rammarico di non essere riuscito ad impormi, ma questo periodo al Milan mi ha fatto bene. Obiettivi? Voglio ripercorrere la strada che ho fatto negli ultimi mesi della scorsa stagione e aiutare l’Empoli. Il Milan di Mihajlovic? Mi piace molto, anche se deve ancora sistemare qualcosa”.

20:23 

In diretta da San Siro, il riscaldamento rossonero a venti minuti dal calcio d'inizio di #MilanEmpoli! #ForzaMilan pic.twitter.com/BqXcLbF2dp

— AC Milan (@acmilan) 29 Agosto 2015

20:12 Un po' di numeri:L’Empoli ha sempre segnato nelle ultime 5 sfide contro il Milan. Solo una volta  la squadra toscana ha segnato più di 1 gol contro i rossoneri nella gara di andata del 2014/2015 (2-2)

20:05 Ecco qui le formazioni ufficiali tra poco in campo di Milan-Empoli a San Siro, per la gara valevole per la seconda giornata di Serie A:

MILAN: Diego Lopez; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Bertolacci, De Jong, Nocerino; Suso; Bacca, Luiz Adriano. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, Abate, Alex, Zaccardo, Montolivo, Poli, Bonaventura, Kucka (27), Honda, Balotelli (45), Cerci. Allenatore: Sinisa Mihajlovic 

EMPOLI: Skoropuski; Zambelli, Tonelli, Barba, Mario Rui; Zielinski, Diousse, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli. A disposizione: Pugliesi, Pelagotti, Costa, Camporese, Martinelli, Bittante, Krunic, Signorelli, Ronaldo, Maiello, Mchedlidze, Piu. Allenatore: Marco Giampaolo

20:02 Tifosi nostalgici presenti a San Siro questa sera

19:56 Andrea Bertolacci nel pre partita di Milan-Empoli, ha parlato ai microfoni di milan channel: “Giochiamo in casa quindi dobbiamo dimostrare subito le nostre qualità. L’Empoli è una squadra ben messa in campo, ma dobbiamo giocare da Milan. Sta a noi coinvolgere i tifosi e dimostrare che giochiamo, dobbiamo fare una bella partita.”

19:51 Immagini che arrivano direttamente da San Siro, manca meno di un' ora all' inizio del match

19:45 La maglia di Mario Balotelli che partirà dalla panchina

19:40 Buona sera amici lettori di Vavel Italia e benvenuti ad una nuova diretta testuale della Serie A 2015/2016. Dopo il tonfo nella prima partita di campionato contro la Fiorentina, il Milan cerca i primi 3 punti della stagione per muovere la classifica. Prima gara del campionato a San Siro della nuova stagione di Serie A per gli uomini di Sinisa Mihajlovic che non possono più sbagliare: il club rossonero, alla prima in casa, deve vincere per forza contro i toscani. L'obiettivo di ritrovare quell'entusiasmo che, dopo un buon pre-campionato, sembra già essersi dissolto nel nulla. Una partita apparentemente dal pronostico scontato in favore della squadra di casa, ma che potrebbe riservare più di una sorpresa, seguitela in nostra compagnia.

Quella in corso, è stata una settimana importante anche sul fronte mercato con il ritorno di Mario Balotelli e l’ufficialità di Kucka. Sinisa Mihajlovic cambierà qualcosa rispetto all’undici titolare di Firenze. In difesa, al fianco di Romagnoli e al posto dello squalificato Ely, giocherà Zapata. Ma è sulla trequarti che Sinisa sta seriamente pensando di apportare delle modifiche, Dopo la sconfitta con la Fiorentina, l'ex tecnico doriano aveva criticato apertamente il centrocampo. I rossoneri trovano subito i nuovi acquisti Balotelli e Kucka ma perdono  gli infortunati Menez, Mexes e Niang. Aria di contestazione per la prima in casa del Milan: Nonostante i grandi nomi di luglio, che hanno portato a Milano nell’ordine Bertolacci, Bacca, Luiz Adriano e Romagnoli, ai tifosi rossoneri infatti non sono piaciuti gli ultimi colpi di mercato, soprattutto perché il sogno Ibrahimovic, covato tutta l’estate, si è infranto con la trattativa lampo che ha riportato Balotelli a Milano. Sarà con molta probabilità Galliani il bersaglio della critica.

L' Empoli di Marco Giampaolo, eliminato in Coppa Italia e sconfitto all'esordio in casa contro il Chievo, ha bisogno di un'iniezione di fiducia per arrivare alla sosta con qualche certezza in più. Difficile raccogliere l’eredità di Sarri e il neo allenatore toscano sa di essere già in bilico. Complici le rispettive sconfitte maturate nello scorso turno, entrambe le squadre sono costrette ad una prova di forza nel tentativo quantomeno di rimuovere il numero 0 alla voce punti in classifica;  formazione tipo invece per i toscani orfani del solo Laurini.

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Sinisa Mihajlovic: “Balo e Kucka convocabili, mercato finito. Honda può fare l’interno" -   L’obbligo è vincere, come ha sostenuto Sinisa Mihajlovic nel corso della conferenza stampa pre match: “Abbiamo fatto un passo falso a Firenze ma era la trasferta più difficile di tutte. Volevamo vincere ma non ci siamo riusciti. Dobbiamo vincere ora la prima partita a casa nostra. L’Empoli è una squadra organizzata ma dobbiamo vincere. Balotelli giocherà quando sarà pronto e se se lo meriterà. Lasciamolo tranquillo. I primi 35 minuti a Firenze sono stati equilibrati, abbiamo avuto un’occasione a testa. Noi abbiamo fatto fatica con la Fiorentina ma al momento è una delle squadre più forti. Mi sarebbe piaciuto vedere la partita 11 contro 11. Abbiamo cambiato un po’ di giocatori e abbiamo cambiato gioco dall’anno scorso. Essere uno in meno diventa molto difficile. Dobbiamo vincere e convincere. Il Presidente è rimasto deluso dalla sconfitta come tutti noi, ma siamo sereni. Cerco sempre di concentrarmi sulla mia squadra, sappiamo di essere forti e di dover migliorare. Domani con Ely squalificato cambieremo qualche giocatore. Mario può giocare anche dietro alle punte, non solo davanti. Kucka è interno. Riccardo è un giocatore importante per noi, si sta allenando con continuità, cercheremo di farlo giocare scegliendo bene il momento. A me piace sempre avere un modulo alternativo al 4-3-1-2. Abbiamo Menez e Niang infortunati al momento, quando li recupereremoa avremo come modulo alternativo il 4-3-3. È importante fare esprimere i giocatori al meglio. Ci siamo rinforzati col mercato ma ci vuole tempo. Abbiamo ancora tanti margini di crescita. In difesa siamo coperti." Capitolo Mario Balotelli ed il mercato: "Sono tutti convocabili, mancano partite e allenamenti ma Mario potrebbe servire nel corso della partita. Non si è mai discusso il potenziale tecnico di Balotelli, il suo problema è sempre stato la testa ma ha fatto delle promesse e sono convinto che le manterrà. Il suo impegno morale è verso tutti, io l’ho visto convinto e adesso dovrà mantenere le sue promesse. È sempre un bravo ragazzo, sa di aver sbagliato tanto e che questo è l’ultimo treno per lui. Ha potenzialità enormi, penso che ha capito che è arrivato il momento di essere uomo. Kucka unisce quantità e qualità, conosce bene il campionato italiano. Ha la forza fisica e non molla mai. Sa  che è una grande occasione per lui e la sfrutterà al massimo. Penso che il mercato del Milan è finito. Kucka si è preso perchè è un buon giocatore e ha un ottimo rapporto qualità/pezzo. Un buon giocatore che si unisce alla nostra rosa, poi starà a lui mettersi in mostra. Honda per ora con questo modulo può giocare dove sta giocando, trequartista. Ha caratteristiche per fare l’interno ma non l’abbiamo ancora provato essendo tanti a centrocampo. È un ragazzo generoso che impara subito”.

Giampaolo: "Dobbiamo seguire il nostro dna" -  Marco Giampaolo ha parlato nella giornata di ieri in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Empoli:"Non dobbiamo snaturarci, ma pensare a giocare a calcio. Abbiamo un´occasione per riscattare la prestazione di domenica scorsa. Veniamo da una partita ben giocata nel primo tempo, poi abbiamo avuto un calo sia fisico che psicologico coinciso con i tre gol subiti. Adesso dobbiamo azzerare e pensare subito a ripartire. Il Milan è pur sempre il Milan e sulla carta ha i favori del pronostico. Mi aspetto una squadra che vuole vincere in casa: e noi dobbiamo andare in campo attenti e concentrati dalla nostra prestazione". Il tecnico azzurro ha poi così proseguito: "In settimana la squadra si è allenata bene: questo è un gruppo che ha nel suo dna il lavoro. Io da parte mia non ho tolo niente all´Empoli che era, ma sto solo cercando di aggiungere qualcosa per renderlo ancora più competitivo. Io amo le squadre organizzate che si riconoscono in campo e anche adesso sto cercando di portare qualche piccola idea in più. Tonelli? La società ha fatto il sacrificio di tenerlo: lui esprime valori importanti e riteniamo che lui sia molto importante per questa squadra, ma come lo sono gli altri". 

I CONVOCATI

Sono 24 i convocati rossoneri per la prima gara a San Siro della nuova stagione di Serie A, in programma stasera alle 20.45 contro l’Empoli.

Ci sono i neo-arrivati Balotelli e Kucka, fuori lo squalificato Rodrigo Ely, l’infortunato Menez e Mexes.

PORTIERI: Abbiati, Donnarumma, Diego Lopez;
DIFENSORI: Abate, Alex, Antonelli, Calabria, De Sciglio, Romagnoli, Zapata, Zaccardo;
CENTROCAMPISTI: Bertolacci, Bonaventura, De Jong, Kucka, Nocerino, Montolivo, Poli, Suso;
ATTACCANTI: Bacca, Cerci, Honda, Luiz Adriano, Balotelli.

Sono invece 23 i giocatori convocati da Giampaolo: Skorupski, Pelagotti, Pugliesi (Portieri). Zambelli, Tonelli, Barba, Mario Rui, Costa, Camporese, Bittante, Martinelli (DIfensori). Zielinski, Diousse, Croce, Saponara, Krunic, Signorelli, Maiello, Ronaldo (Centrocampist). Pucciarelli, Maccarrone, Mchedlidze, Piu (Attaccanti).

LE PROBABILI FORMAZIONI

Cambi in vista per Sinisa Mihajlovic rispetto alla gara di Firenze: Non ci sarà lo squalificato Ely, al suo posto è pronto il veterano Zapata al fianco di Romagnoli. A rischiare anche potrebbe essere anche Bonaventura: al suo posto, infatti, Mihajlovic negli ultimi allenamenti ha provato Nocerino. Il tecnico serbo sta pensando anche a un cambio sulla trequarti con l’inserimento dal primo minuto di Suso al posto del giapponese Honda, pronto a subentrare a gara in corso.  Rossoneri col 4-3-1-2: Diego Lopez tra i pali, quindi De Sciglio, Zapata,, Romagnoli e Antonelli in difesa. In mezzo al campo Bertolacci, de Jong e Bonaventura( o Nocerino), con Suso alle spalle della coppia Luiz Adriano-Bacca.

Torna a disposizione Tonelli in difesa dopo aver scontato la squalifica. Al centro della difesa potrebbe trovare posto insieme a lui anche Costa. Per il resto Giampaolo pare convinto a confermare la squadra di domenica scorsa: Skorupski in porta e una linea difensiva formata da Zambelli, Tonelli, Barba e Mario Rui. Sulla linea mediana agiranno Zielinski, Dioussé e Croce. l più classico degli ex dal dente avvelenato, Riccardo Saponara, 8 presenze in due anni di Milan e un amore mai sbocciato con il popolo rossonero.e saranno con molta probabilità Pucciarelli e Maccarone la coppia che farà reparto in avanti e che proverà a sfondare il muro eretto da Romagnoli e Zapata.

MILAN (4-3-1-2): Lopez; De sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Bonaventura, Dejong, Bertolacci; Suso; Bacca, Luiz Adriano. All.: Mihajlovic.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Mario Rui, Barba, Tonelli, Zambelli; Croce, Diousse, Zielinski; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. Allenatore: Giampaolo

   

PRECEDENTI, STATISTICHE E CURIOSITA'

Piero Giacomelli, arbitro di Milan-Empoli sabato sera a San Siro, si appresta a dirigere la 53esima gara in Serie A.Con il Milan, 4 precedenti: 2 vittorie rossonere, 1 pareggio e 1 sconfitta. L’ultima gara arbitrata da Giacomelli con i rossoneri in campo, è stata Milan-Genoa 1-3.Con l’Empoli, invece, 10 precedenti: 3 vittorie toscane, 3 pareggi e 4 sconfitte. L’ultima gara con gli empolesi in campo, è stata Juventus-Empoli 2-0.

 L’anno scorso l’incontro del Meazza terminò 1-1 grazie alla rete di Maccarone, che ristabilì la parità dopo il vantaggio iniziale siglato da Destro. Prima della scorsa stagione, Milan ed Empoli si erano sfidati nella Serie A 2007-2008, quando i toscani vinsero 1-0 grazie alla marcatura dell’ex Saudati. L’ultima vittoria dei rossoneri in casa risale all’anno precedente, 3-1 con gol di Ronaldo, Gilardino, Favalli eSaudati. La vittoria più larga della squadra di casa è il 4-0 del 1998-1999 (tripletta di Bierhoff e gol di Leonardo), partita che sancì il sorpasso sulla Lazio a una giornata dal termine del campionato, successivamente vinto dai ragazzi allenati da Zaccheroni. Nei 10 precedenti tra Milan ed Empoli a San Siro, i rossoneri si sono imposti in 7 occasioni, perdendo 2 volte e pareggiando una sola gara. Sommando le 10 gare disputate in Toscana, i successi del Diavolo salgono a 12, i pareggi a 6 e le vittorie dell’Empoli rimangono invece solo 2.

MILAN-EMPOLI, GLI ULTIMI INCONTRI TRA LE DUE SQUADRE:
Stagione 2014/15: Milan-Empoli 1-1, 23 giornata
Stagione 2007/08: Milan-Empoli 0-1, 8 giornata.*
Stagione 2006/07: Milan-Empoli 3-1, 31 giornata
Stagione 2005/06: Milan-Empoli 3-0, 28 giornata.  
Stagione 2003/04: Milan-Empoli 1-0, 29 giornata. 

*Solo nella stagione 2007/2008 Milan ed Empoli si affrontano nel girone d'andata a San Siro. Nelle altre 9 volte i Rossoneri hanno affrontati la squadra toscana sempre nel girone di ritorno. 

GLI EX TRA MILAN ED EMPOLI:

Nel Milan: Ignazio Abate (all’Empoli nel 2007/2008)

Nell'Empoli: Massimo Maccarone (cresciuto nel settore giovanile Rossonero),Riccardo Saponara (al Milan dal 2013 al gennaio 2015)

Hanno vestito entrambe le maglie tra gli altri Simone Verdi (in prestito attualmente all'Eibar, all'Empoli dal 2013 al giugno 2015), Marco Borriello(all’Empoli da gennaio al giugno 2003. In Rossonero al Milan dal 2002 al 2004 e poi dal 2008 al 2010), Luca Antonini (all’Empoli nel 2007/2008 e poi al Milan dal 2008 al 2013, dopo aver giocato nel settore giovanile rossonero in precedenza),Luca Saudati (cresciuto nelle giovanili del Milan e poi all’Empoli nel 1999/2000, 2002/2003, da gennaio a giugno 2005 e poi dal 2006 fino al 2010), Lino Marzorati (cresciuto nel vivaio rossonero e poi all’Empoli dal 2006 al 2009 e nella stagione 2010/2011), Nicola Pozzi (al Milan dal gennaio 2004 fino al giugno dello stesso anno. All’Empoli dal 2005 al 2009), Massimiliano Cappellini(al Milan dal 1987 al 1989. All’Empoli dal 1996 al 2005).

L'EPISODIO STORICO: Milan-Empoli 3-1. Stagione 2006/07. 31a giornata. Il Milan che a maggio diventerà campione d'Europa per la settima volta, in campionato vive una delle sue partite fondamentali proprio contro i toscani di mister Cagni. Al 13' è subito Ronaldo a sbloccare la partita alla sua maniera: doppio passo e poi sinistro potentissimo sotto la traversa. Il pareggio di Saudati al 43' è solo un episodio, perchè esattamente un minuto dopo è Gilardino in acrobazia a riportare in avanti i Rossoneri. Nella ripresa è Giuseppe Favalli con un piatto sinistro al 78' a chiudere il match. 

L'ULTIMA GARA IN CAMPIONATO 2015/2016: 

Fiorentina-Milan 2-0 
Empoli-Chievo Verona 1-3

LE ULTIME 5 IN CASA DEL MILAN IN SERIE A:
Serie A 2014/15, 37° giornata: Milan-Torino 3-0
Serie A 2014/15, 35° giornata: Milan-Roma 2-1
Serie A 2014/15, 33° giornata: Milan-Genoa 1-3 
Serie A 2014/15, 30° giornata: Milan-Sampdoria 1-1 
Serie A 2014/15, 28° giornata: Milan-Cagliari 3-1 

LE ULTIME 5 IN TRASFERTA DELL’EMPOLI IN SERIE A: 
Stagione 2014/15, 38° giornata: Inter-Empoli 4-3 
Stagione 2014/15, 36° giornata: Hellas Verona-Empoli 2-1
Stagione 2014/15, 34° giornata: Torino-Empoli 0-1
Stagione 2014/15, 32° giornata: Atalanta-Empoli 2-2
Stagione 2014/15, 30° giornata: Lazio-Empoli 4-0