Milan, il punto della situazione. Diversi nomi in uscita da Milanello e alcune trattative bloccate

Il Milan continua a lavorare in maniera frenetica anche in queste ultime ore di calciomercato. Diversi nomi pronti a salutare Milanello, in attesa dell'ultimo botto in entrata.

Milan, il punto della situazione. Diversi nomi in uscita da Milanello e alcune trattative bloccate
Alessandro Matri verso il prestito alla Lazio

Ultimo giorno di mercato, ultime ore di trattative e come sempre succede la frenesia e l'ansia prende tutto e tutti, nonostante la finestra sia aperta da tre mesi. Anche il Milan è al lavoro su più fronti, soprattutto in uscita, prima magari di tentare un ultimo innesto per Mihajlovic. Vediamo quali sono le situazioni in evoluzione in queste ore:

Mastour: il giovane talento marocchino è ormai vicinissimo a firmare con il Malaga. Manca solo l'ufficialità. Mastour si trasferisce in Liga con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto a favore degli spagnoli per una cifra di 5 milioni di euro.

Matri: Altro nome in uscita quello di Matri. Sfumata la trattativa con il West Ham, c'è stato un tentativo del Marsiglia che però non ha avuto sviluppi. Ora il Milan sta trattando con la Lazio, meta gradita al giocatore, con cui si sta ragionando sulla formula del prestito.

Suso: Il Milan aveva ipotizzato uno scambio con Perotti del Genoa, ma lo spagnolo al momento ha rifiutato la destinazione rossoblu e resta fermo sulle proprie posizioni. Non è detto però che non lasci il Milan in prestito per un'altra destinazione.

Soriano: Sembra essere sempre più lontano il centrocampista della Sampdoria che si è incontrata con il Napoli. Kucka era la sua alternativa e la chiusura dell'affare con il Genoa lascia pensare che il pupillo di Mihajlovic non ritroverà il proprio ex allenatore in blucerchiato.

Witsel: Trattativa bloccata, ma nuovo contatto nel pomeriggio per cercare una soluzione. Il nodo è la formula. Lo Zenit chiede l'obbligo di riscatto per il belga, il Milan propone un diritto di riscatto. 

Zaccardo: Il Milan sta trattando con il Carpi il passaggio del difensore a titolo definitivo alla neopromossa. Affare che potrebbe chiudersi a costo zero, con il Carpi che in caso di salvezza dovrebbe versare 1 milione al Milan. Per Zaccardo contratto di un anno con opzione sul secondo se il Carpi resta in Serie A.