Milan, l'ira di Mihajlovic: "Così non andiamo da nessuna parte"

Il tecnico rossonero avverte: "Chi non gioca con continuità, stasera ha capito il perché. Se pensiamo di poter vincere le partite solamente perchè ci chiamiamo Milan, non andremo da nessuna parte"

Milan, l'ira di Mihajlovic: "Così non andiamo da nessuna parte"
Milan, l' ira di Mihajlovic: "Così non andiamo da nessuna parte"

Sinisa Mihajlovic si aspettava certamente un’altra prestazione da parte dei suoi ragazzi contro il Mantova: i rossoneri hanno battuto, non senza faticare, 3-2 i padroni di casa nell'amichevole disputata al Danilo Martelli. Ad aprire le marcature un bel gol di Mario Balotelli con un destro da fuori area, poi le reti dei padroni di casa con Scalise e Trainotti, quindi la rimonta rossonera con i gol di Poli sugli sviluppi di un calcio d'angolo e, nel secondo tempo, di Luiz Adriano dagli 11 metri.

Il tecnico rossonero, a fine partita, ha rilasciato parole dure sul gioco e sull'atteggiamento della squadra: "Era una partita importante per vedere chi aveva giocato meno. La partita di oggi non è stata positiva, mi aspetto molto di più da alcuni di loro. È vero che queste partite possono essere prese sottogamba, ma non ho visto bene la squadra. Oggi ho visto su chi posso contare e su chi no. Ora abbiamo dieci giorni per preparare il derby, che sarà un’altra partita. È inutile lamentarsi se non si gioca, è il campo che parla. Il rigore? Luiz Adriano fa parte della lista dei rigoristi, Balotelli ha deciso di lasciarlo calciare. Mercato? Ormai è passato”.

Capitolo singoli, Mario Balotelli: "Balo era tanto che non giocava, deve migliorare la condizione, ma è un giocatore importante per noi. Mi aspettava questo Balotelli, mentre mi aspettavo di più dagli altri. Non mi riferisco a nessuno di particolare, dovevamo fare meglio. Oggi era difficile vedere cose positive oggi. Si sta allenando bene, deve migliorare la condizione fisica. Mario è sovrappeso di 3 chili, ma si è già messo a dieta. Quando sarà pronto giocherà, se no non gioca, gliel’ho già detto anche a lui.  Luiz Adriano è entrato bene, anche Jack e Mario hanno fatto bene, Montolivo così e così. Gli altri invece non sono stati all’altezza, mi aspettavo molto di più.Bonaventura può fare il trequartista, ora vediamo per il derby chi giocherà in quel ruolo. Sia sabato che oggi Jack è stato uno dei migliori”