Milan, ma Mister Bee dov'è finito?

Berlusconi-Mr Bee: trattativa infinita...

Milan, ma Mister Bee dov'è finito?
Milan, ma Mister Bee dov'è finito?

A.A.A cercasi Mister Bee Taechaubol.  La trattativa per il passaggio del 48% delle quote del Milan al broker thailandese appare lontana dalla chiusura. Si allungano i tempi e la dirigenza rossonera si interroga sugli effettivi progressi fatti finora. La trattativa potrebbe clamorosamente saltare? Proviamo a fare un po' di ordine, Mr Bee Taechaubol avrebbe finora raccolto fondi per 120 milioni di euro, di cui 20 provengono dal suo patrimonio personale. Per completare il passaggio, dopo l'accordo verbale con il Presidente Berlusconi, servono ancora 360 mln di euro da versare.

A gennaio Berlusconi incontrerà proprio Mr. Bee per vedere a che punto è arrivata la trattativa. Tra fine luglio ed inizio agosto c’era stato un incontro tra la parti, con la chiusura che doveva esserci intorno al mese di settembre, ma come sappiamo non c'è stata. Quello che abbiamo capito è che sarà una trattativa lunga e tortuosa, fatta di rinvii e proroghe che sembrano non finire mai. La chiusura dell’accordo viene spostata di mese in mese, nonostante a giugno si era detto di aspettare solo 8 settimane per chiudere il tutto. Il Milan, dal canto suo, continua a manifestare un cauto ottimismo. 

II presidente rossonero e l’intermediario asiatico si erano scambiati gli auguri di buon Natale e buon anno nuovo aggiornando la trattativa ai primi giorni del 2016, ma l'affare procede con gran lentezza. I continui rinvii hanno creato diverse preoccupazioni nel mondo milanista. Come riferisce quest'oggi Tuttosport la dirigenza sta valutando l’inserimento nell’organigramma rossonero di un Direttore Sportivo al fianco di Adriano Galliani. Quando ci sarà questo nuovo ingresso, Rocco Maiorino, attuale ds milanista, tornerebbe a svolgere il ruolo di capo degli osservatori. 

In attesa della sospirata fumata bianca, c'è il problema calciomercato di gennaio. Difficilmente Mihajlovic potrà contare sui soldi freschi arrivati dall’Oriente per il mercato e probabilmente, dovrà andare avanti con questa rosa fino a fine stagione oppure augurarsi soluzioni low cost. Questi  480 milioni servirebbero per far tornare grande quella che è considerata dai più una nobile decaduta. 

Tutto il popolo rossonero se lo sta chiedendo: Mr. Bee, dove sei?