El Shaarawy, permanenza al Milan o partenza per Roma. Sullo sfondo c'è El Ghazi

Salutato Cerci, il Milan ora riflette sulla situazione di Stephan El Shaarawy. Il Faraone potrebbe rimanere in rossonero, oppure andare alla Roma e fare spazio per El Ghazi.

El Shaarawy, permanenza al Milan o partenza per Roma. Sullo sfondo c'è El Ghazi
El Shaarawy, il futuro verrà definito a breve

Il domino degli esterni è partito. La prima tessera, Alessio Cerci, si è mossa e ora inevitabilmente spingerà tutte le altre. Resta solo da capire verso quale direzione. Per il Milan in ballo ci sono i nome di El Shaarawy ed El Ghazi.

Il Faraone, con la partenza dell' ex Torino, tornerà al Milan, ma il suo passaggio da Milanello potrebbe essere molto breve e rapido. I rossoneri, infatti, stanno riflettendo sulla strategia da attuare. La sensazione è che El Shaarawy ora della fine finirà alla Roma, con Sabatini che si impegnerà a riscattare il giocatore raggiunte un certo numero di presenze. Diciamo 10. In cambio Galliani farà uno sconto di un paio di milioni al ds giallorosso sulla cifra totale da sborsare. Il gradimento di Spalletti all'operazione sembra essere già arrivato. Quindi perchè non si chiude? La Roma è concentrata anche sul fronte Perotti e senza l'uscita di Gervinho, richiesto in Cina, non può prendere due nuovi esterni. Con la partenza dell'ivoriano sarebbe tutto diverso. Il Milan sembra poter tifare per questo tipo di soluzione. Anche perchè Galliani ha già individuato il giocatore da andare a prendere per aumentare la qualità del reparto esterni di Mihajlovic. El Ghazi, classe '95 dell'Ajax, è il nome evidenziato sull'agenda del Milan. Tutti i report su di lui sono positivi, la prima richiesta è stata di 10 milioni, cifra importante, ma non impossibile e il Milan sarebbe già arrivato ad offrirne 6-7 più bonus. El Ghazi ovviamente ha già dato disponibilità per il suo passaggio in Italia. Tutto però dipende da El Shaarawy.

Questa situazione, in ogni caso, non dovrà aspettare troppo per essere risolta. In un modo o nell' altro, negli interessi di tutti, si dovrà arrivare ad una soluzione. El Shaarawy aspetta, anche il Milan attende, con El Ghazi sullo sfondo pronto a vestire la maglia rossonera.