Bacca-Luiz Adriano, la coppia sudamericana piace a Berlusconi e Galliani

Nel momento negativo del Milan una nota positiva è la ritrovata intesa fra Luiz Adriano e Bacca in attacco. La coppia sembra piacere anche a Berlusconi e Galliani.

Bacca-Luiz Adriano, la coppia sudamericana piace a Berlusconi e Galliani
Bacca e Luiz Adriano. Fonte: google.com

Ad inizio stagione si pensava che il reparto migliore del Milan di Mihajlovic fosse quello d'attacco. Le soluzioni a disposizione del tecnico serbo sembravano essere varie e numerose, pronte ad offrire diverse possibilità a seconda delle partite che i rossoneri si sarebbero poi trovati a dover affrontare.

In realtà, per un motivo o per un altro, il Milan non ha mai avuto a disposizione tutti e cinque i propri attaccanti. L'unico che ha avuto una certa continuità a livello di presenza in campo e gol realizzati è stato Carlos Bacca, non a caso il capocannoniere della squadra di Mihajlovic. Al suo fianco si sono alternati diversi compagni del colombiano. Ad un certo punto è sembrato che Niang fosse l'uomo giusto per completare la coppia d'attacco dei rossoneri. L'infortunio del francese ha aperto una voragine che nè Balotelli nè Menez hanno saputo richiudere. Nella partita contro la Lazio si è rivista per la prima volta dopo tanti mesi la coppia tutta sudamericana formata da Bacca e Luiz Adriano che sembrava aver convinto ad inizio stagione. Il brasiliano, però, ha vissuto mesi difficili che lo hanno tenuto lontano dal campo e non gli hanno permesso di aiutare la squadra. In questo finale di stagione la coppia titolare d'attacco potrebbe essere effettivamente quella formata dal colombiano ex Siviglia e dal brasiliano ex Shakhtar Donetsk. Il campo ha dimostrato che i due attaccanti possono convivere e anche i commenti sulla loro integrazione sono stati positivi.

Oltre a questo sembra che anche a Berlusconi e Galliani sia piaciuta la partita giocata dai due contro la Lazio. Un segnale importante per i due giocatori, visto che i giudizi, soprattutto quelli del Presidente, pesano all'interno delle valutazioni sulla squadra. In estate potrebbero arrivare offerte importanti di mercato tanto per Bacca quanto per Luiz Adriano, ma con il gradimento di Galliani e Berlusconi sembra difficile che il Milan scelga di cederli per fare cassa, privilegiando questo aspetto rispetto a quello di una ricostruzione tecnica che non può più attendere.