Risultato finale Atalanta - Milan  (2-1): crisi nera per i rossoneri che non sanno più vincere

Risultato finale Atalanta - Milan  (2-1): crisi nera per i rossoneri che non sanno più vincere
Milan Atalanta 0-0, Gazzetta.it
Atalanta
1 1
Milan
Atalanta: (4-2-3-1):Sportiello; Masiello, Stendardo, Paletta, Dramé; De Roon( Migliaccio 76'), Cigarini; Kurtic, Diamanti (Raimondi 81'), Gomez; Pinilla. A disposizione: Bassi, Toloi, Cherubin, Brivio, Conti, Bellini, Raimondi, Migliaccio, Freuler, D'Alessandro, Gakpé, Monachello, Borriello. Allenatore: Edoardo Reja
Milan: (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; De Sciglio( Menez 67'), Bertolacci (Poli 76'), Montolivo, Bonaventura; Luiz Adriano( Mario Balotelli 47'), Bacca. A disposizione: Abbiati, Diego Lopez, Calabria, Poli, Mauri, Locatelli, Balotelli, Boateng, Menez. Indisponibili: Mexes, Alex, Honda, Kucka, Niang. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.
SCORE: 2-1 Luiz Adriano 4' (rig) Pinilla 44' Gomez 62'
ARBITRO: Gianluca Rocchi Ammoniti: Mattia De Sciglio 30' Andrea Bertolacci 45' Zapata 49' Cigarini 54' Espulsi: /

Seconda vittoria consecutiva per l'Atlalanta brava a ribaltare il risultato iniziale: i rossoneri passano in vantaggio in apertura di match con Luiz Adriano su rigore, ma con la splendida rovesciata di Pinilla e il gol Gomez, i neroazzurri ribaltono la partita e portano a casa tre punti importantissimi in chiave salvezza. Il Milan non sa più vincere ed ora rischia di perdere anche il sesto posto, con il Sassuolo lontano solamente un punto. Crisi nera, ottava sconfitta stagionale. Per oggi è davvero tutto, un saluto da Radice Arianna 
 

FINISCE QUI, L'ATALANTA BATTE IL MILAN 2-1

95' Ultima occasione per il Milan, punizione battuta da Balotelli:  pallone in mezzo, Raimondi allontana

93' Punizione per il Milan, questa volta Balotelli sbaglia la conclusione

92' Fuori Gomez, dentro D'Alessandro

91' Bonaventura recupera palla ma non riesce a servire Bacca

91' Pochissima lucidità da parte dei rossoneri

90' Saranno 5 i minuti di recupero

89' Fuorigioco di Bacca

86' Cross deviato di Poli, angolo per i rossoneri

85' Poli commette fallo in attacco

84' Altra punizione calciata benissimo, colpo di testa sul fondo di Romagnoli

83' Sarà sempre SuperMario a calciare

83' Balotelli si guadagna un'altra punizione

82' Reja si copre

81' Secondo cambio per Reja: fuori Diamanti e dentro  Raimondi

81' Il Milan continua a perdere un sacco di palloni

80' Tiro non troppo forte di Bonaventura, Sportiello para senza grosse difficoltà

79' Balotelli non male quest'oggi

78' Diamanti va al tiro, blocca Donnarumma

76' Cambio anche per Reja, Fuori De Roon e dentro Migliaccio

76' Ultimo cambio per il Milan: fuori Bertolacci, altra prova negativa per lui, e dentro Poli

75' SALVATAGGIO SULLA LINEA DI CIGARINI, SUL TIRO DI MENEZ.

75' SPORTIELLO SALVA L'ATALANTA, Gran tiro di Balo, ma gran parata del portiere atalantino. Corner per il Milan

74' Balotelli si guadagna un'altra punizione, questa volta andrà direttamente in porta?

73'Bacca prova il triangolo con Menez, ma niente da fare e l' Atalanta riparte

73' Il Milan fatica a riprendersi

71' Punizione battuta perfettamente da Balotelli sulla testa di Bacca, ma non la colpisce bene e di testa la mette sopra la traversa

70 Punizione per il Milan, andrà Balotelli

68' Primo tiro di Menez, ma è troppo lento, Sportiello para senza difficoltà

68' Milan super offensivo

Il gol dell'Atalanta

66' Mihajlovic inserisce Menez, fuori De Sciglio

65' Corner per l'Atalanta: cross in mezzo, Bacca allontana

65' Il Milan non riesce ad uscire dalla propria area

63' Dormita del Milan sul vantaggio dell'Atalanta

62' GOOOOOOOL DELL'ATALANTA, VANTAGGIO MERITATO PER GLI UOMINI DI REJA: KURTIC DI SPONDA SERVE DE ROON CHE SERVE A SUA VOLTA GOMEZ CHE TUTTO SOLO, HA IL TEMPO DI CARICARE E METTERE IN RETE.  

61' Atalanta sfiora il vantaggio, paratona di Donnarumma

60' Punizione per il Milan conquistata da Bonaventura

59' Manovra molto lenta del Milan in attacco

58' Diamanti prova a servire Pinilla, ma sbaglia il tocco e la palla finisce fuori

57' Fischi ed insulti all'ingresso in campo di Balotelli

57' Eccolo il cambio annunciato: dentro Mario Balotelli e fuori Luiz Adriano, non male il brasiliano

55' Kurtic ci prova dal limite, la palla si perde sul fondo 

54' Ammonito anche Cigarini per un fallo su Abate

53' Sinisa Mihajlovic continua a dare inidicazioni a SuperMario che prenderà il posto di Luiz Adriano

50' Si scalda Mario Balotelli

50' Bertolacci era diffidato, salterà Milan - Juventus

49' Altro ammonito nel Milan, Zapata ferma in modo irregolare Diamanti

ù48' Bonaventura dall'altra parte viene fermato regolarmente dai due centrali

48' Diamanti commette fallo in attacco

47'  Antonelli anticipa Kurtic, angolo per l' Atlalanta 

45' INIZIA IL SECONDO TEMPO, prima palla giocata dai rossoneri

15.57 Le statistiche di questo primo tempo

15.51 La  meravigliosa rovesciata acrobatica di Pinilla 

Bel primo tempo tra Atalanta - Milan: prima in vantaggio i rossoneri con Luiz Adriano su rigore, Pinilla riporta i neroazzurri in parità realizzando un bellissimo gol, viziato, come detto, da un'angolo che non c'era. a A tra poco per il secondo tempo

47' FINISCE IL PRIMO TEMPO

46' Ammonito  Andrea Bertolacci per la trattenuta su Diamanti. 

45' Gran gol di Pinilla viziato però da un corner inesistente.

45' saranno due minuti di recupero

44' GOOOOOOL DELL'ATALANTA, PINILLA IN ROVESCIATA: STRAORDINARIA REALIZZAZIONE DELL'ATTACANTE NEROAZZURRO SUGLI SVILUPPI DELL'ENNESIMO CORNER CONCESSO DAL MILAN

41' Gomez ci prova, Zapata devia e mette in angolo

39'  Bel recupero di Zapata su Pinilla

38' Cigarini prova a servire Masiello, ma non ci arriva. Palla sul fondo

37' Il Milan spreca una buona occasione in contropiede, con Bacca che viene fermato da Paletta

36' Dall'altra è lo stesso Zapata ad anticipare Diamnti

35' Zapata viene anticipato, Atalanta che riparte

35' Cross di Bonaventura, Masiello di testa la mette in angolo.

32' Va lo stesso Diamanti, palla che finisce direttamente tra le braccia di Donnarumma

31' Giallo per De Sciglio che prende la palla, ma con lo stinco colpisce Diamanti. Punizione per l'Atalanta

28' Altro tiro fuori misura, questa volta con Andrea Bertolacci

26' I rossoneri partono in contropiede, ma Bonaventura sbaglia il tocco per Luiz Adriano e la palla finisce sul fondo

25' Il Milan dopo aver sbloccato la partita, non riesce ad essere pericoloso. 

24' tiro alto di Bonaventura

22' Cigarini calcia di prima intenzione, ma la palla si perde sul fondo 

21' De Sciglio anticipa Dramè, calcio d'angolo per l'Atalanta

19 'Luiz Adriano prova a servire Bacca in area, ma Masiello capisce tutto ed anticipa. 

17' Buona ripartenza del Milan, ma Bertolacci sbaglia tutto e spreca una potenziale occasione. 

15' Bertolacci cade in area, Rocchi lascia correre

14' A terra Bonaventura, calcio di punizione per il Milan

14' Il Milan torna a farsi vedere in attacco, rimessa laterale per i rossoneri

13' Sono già 10 i passaggi sbagliati dalla squadra di Reja

11' Romagnoli allontana di testa

10' Calcio d'angolo per i neroazzurri

15.12 Il rigore di Luiz Adriano

9' Ciabattata di De Sciglio, palla che finisce in curva

8' Abate ferma Diamanti ed il Milan riparte

8' Punizione per il Milan. Romagnoli anticipato, l'Atalanta parte in contropiede

6' OCCASIONE ATALANTA:  Cross di Pinilla per Gomez e sfiora il palo di testa.Abate devia in angolo.

Palla che accarezza il palo

5' Bacca commette fallo in attacco

4' GOOOOOOOL DEL MILAN, RIGORE PERFETTO DI LUIZ ADRIANO, SPORTIELLO INTUISCE MA NON C'ARRIVA. ROSSONERI IN VANTAGGIO

3' Sul dischetto Luiz Adriano

3' Stendardo tocca la palla con la mano, Rocchi non ha dubbi, rigore per i rossoneri

3' RIGORE PER IL MILAN

3' Altra deviazione, altro corner per il Milan

2' Mattia De Sciglio si guadagna il primo calcio d'angolo della partita

1' Intervento scoretto di Abate su Gomez, punizione da centrocampo per l'Atalanta

INIZIA LA PARTITA: prima palla giocata dai padroni di casa

15.00 Minuto di silenzio in ricordo di Cesare Maldini

14.57 Le squadre fanno il loro ingresso in campo

14.53  Adriano Galliani ricorda il grande Cesare Maldini: "Siamo toccati dalla scomparsa di Cesare, capitano del Milan e primo italiano a sollevare la Coppa dei Campioni. Mi ricordo che da ragazzo, avevo 19 anni, andai a Chiasso a vedere Milan-Benfica perché la Rai non trasmetteva la partita in diretta, mentre la tv svizzera lo faceva. È stata una grande emozione. Paolo ha risposto a un mio sms, mi ha detto che suo padre era un grande rossonero. Gli ho detto che suo papà non era rossonero: era il Milan. Cesare è stato per noi il capitano della prima Coppa. Un grande dolore quando l’ho saputo questa mattina. Ricordo nel 2001, dopo l’esonero di Zac, la vittoria per 6-0 contro l’Inter. E poi i successi in Nazionale. Oggi è inutile parlare della partita".

14.47 Il riscaldamento finale dei rossoneri

14.42 Gabriel Paletta ha parlato ai microfoni di Milan Channel nel prepartita della sfida contro il Milan: "Sarà un passo importante, speriamo di ripetere l'ultima prestazione in casa, il risultato ci mancava da un po' ". 

14.35 Sono 54 i precedenti di Atalanta-Milan in campo orobico, frutto di 22 vittorie del Milan, 20 pareggi e12 successi dell’Atalanta; i gol segnati sono 73 da parte dei rossoneri e 53 dai neroblù.

14.22 Il Milan inizia il riscaldamento finale

14.21 Christian Abbiati è intervenuto ai microfoni di Milan Channel all'arrivo all' Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo: "Oggi è venuto a mancare prima di tutto un grande uomo che ha fatto la storia del Milan e dell'Italia. Tanti giocatori devono qualcosa a Cesare Maldini. Mi spiace molto di questa scomparsa e siamo tutti vicini alla famiglia Maldini. Il derby del 6-0 è il ricordo più grosso che ho di lui. Vincere un derby con quel risultato resterà per sempre nella storia. Oggi abbiamo quasi l'obbligo di vincere la partita, perchè ieri il Sassuolo ha vinto".

14.10 Ecco gli undici scelti da reja

Sportiello; Masiello, Stendardo, Paletta, Dramé; De Roon, Cigarini; Kurtic, Diamanti, Gomez; Pinilla. A disposizione: Bassi, Toloi, Cherubin, Brivio, Conti, Bellini, Raimondi, Migliaccio, Freuler, D'Alessandro, Gakpé, Monachello, Borriello. Allenatore: Edoardo Reja

14.05 Striscione Curva Nord Atalanta: "CRUYFF e MALDINI Campioni Veri Del Tanto Rimpianto Calcio di Ieri" 

14.01 FORMAZIONE UFFICIALE DEL MILAN:

 (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; De Sciglio, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura; Bacca, Luiz Adriano. A disposizione: Abbiati, Diego Lopez, Calabria, Ely, Simic, J.Mauri, Locatelli, Poli, Balotelli, Boateng, Menez. Allenatore: Sinisa Mihajlovic  

13.58 Eccoci collegati

Buongiorno e benvenuti alla diretta scritta, live ed di Atalanta - Milan, match valido per la 31^ giornata del campionato di Serie A Tim 2015/2016. Non sarà sicuramente una trasferta semplice per i rossoneri, visto che i neroazzurri di Edy Reja hanno ritrovato la vittoria nell’ultimo turno contro il Bologna. Segui la diretta scritta di Atalanta - Milan, il grande calcio è sempre qui, live su Vavel Italia!

Per il Milan, quella contro l' Atalanta, è una partita da non fallire: i rossoneri vogliono ritrovare la vittoria che manca dal 27 febbraio e difendere al meglio quel sesto posto che significherebbe Europa League, visto che il Sassuolo vincendo ieri è lontano solamente un punto. La squadra di Mihajlovic ha raccolto solo due punti nelle ultime tre giornate. In attesa della finale di Coppa Italia da giocare contro la Juventus che può ancora dare un senso alla stagione, il Milan ha l’obbligo di scendere all’Atleti Azzurri per fare bottino pieno. All'andata finì 0-0. 

Milan Atalanta 0-0, it.sports.yahoo.com
Milan Atalanta 0-0, it.sports.yahoo.com

A cercare di impedirglielo ci sarà l'Atalanta che vuole i tre punti e non si accontenterà di un pareggio casalingo. In palio c’è la certezza della permanenza in A. Una partita non facile, anche se i nerazzurri potranno affrontarla con maggiore serenità data dalla fondamentale vittoria casalinga con il Bologna. Ma nonostante l’ultimo successo contro i rossoblu. la Dea a quota 33 punti, non è ancora tranquilla e vuole al più presto raggiungere  la soglia salvezza. Arbitrerà il signor Gianluca Rocchi della sezione di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Marzaloni e Alassio, dagli addizionali Doveri e Baracani e dal quarto uomo Valeriani

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Edy Reja: "Mi aspetto un avversario carico, perché conosco bene Mihajlovic e so che è un grande motivatore e vorrà grande intensità. Noi non potremo essere da meno, perché dobbiamo dare seguito alla vittoria col Bologna e ottenere un altro risultato positivo. Da qui alla fine ci aspettano otto partite e noi le giocheremo tutte per vincerle. Poi ci potremo riuscire o no, ma questa deve essere la nostra mentalità. Abbiamo ancora bisogno di punti. La vittoria con il Bologna è servita tantissimo, in queste due settimane ho visto la squadra ancora più carica, ma sappiamo che non abbiamo risolto il problema vincendo una gara. Quella vittoria è stata una liberazione, ma non basta".  

Sinisa Mihajlovic: "Non sarà facile per noi, ma conta l'atteggiamento. Vogliamo arrivare bene alla finale di Coppa Italia. Non c'è confusione al Milan, solo tanta pressione. Il futuro non lo decido io, ma anche Berlusconi sa che non può dipendere tutto da una sola partita. Dobbiamo dimostrare tutti di essere da Milan. Non sarà una gara facile per noi. Ci stiamo preparando al meglio e ci sono ancora otto partite in cui nessuno deve mollare e dimostrare a tutti che siamo da Milan. All'andata loro hanno fatto la loro migliore partita stagionale, speriamo di ripagarli con la stessa moneta a Bergamo. Futuro? Ci vorrebbero pochi e mirati investimenti, servono giocatori motivati e di qualità. In campo vanno i giocatori, non i nomi, le motivazioni sono tutto. Si deve guardare se un giocatore può essere utile o meno al gioco della squadra".

I CONVOCATI

I convocati dell'Atalanta per la gara di oggi pomeriggio allo stadio Atleti Azzurri d'Italia contro il Milan:

Portieri: Bassi, Radunovic, Sportiello.
Difensori: Bellini, Brivio, Cherubin, Conti, Djimsiti, Dramè, Masiello, Paletta, Stendardo, Toloi.
Centrocampisti: Cigarini, De Roon, Freuler, Gagliardini, Kurtic, Migliaccio, Raimondi.
Attaccanti: Borriello, D'Alessandro, Diamanti, Gakpè, Gomez, Monachello, Pinilla.

L’elenco dei 22 convocati rossoneri per la sfida di quest'oggi. Tanti gli assenti, da Juraj Kucka ad Alex, passando per Keisuke Honda. 

PORTIERI: Abbiati, Donnarumma, Diego Lopez

DIFENSORI: Abate, Antonelli, Calabria, De Sciglio, Ely, Romagnoli, Simic, Zapata

CENTROCAMPISTI: Bertolacci, Bonaventura, J.Mauri, Locatelli, Montolivo, Poli

ATTACCANTI: Bacca, Balotelli, Boateng, Luiz Adriano, Menez

Milan Atalanta 0-0. corrieredellosport.it
Milan Atalanta 0-0. corrieredellosport.it

PROBABILI FORMAZIONI

Edy Reja deve fare a meno dei soli Carmona e Brivio (trauma discorsivo alla caviglia).  Davanti a Sportiello, ci saranno  Masiello, Toloi, Paletta e Dramé. Centrocampo senza novità, dove agiranno Kurtic, De Roon e Cigarini. Sarà Diamanti a supportare le due punte,  ballottaggio tra Borriello e Pinilla, rientrato dagli impegni con la propria nazionale, ad affiancare Gomez

Atalanta (4-2-3-1): Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta, Dramè; Cigarini, De Roon; Raimondi, Diamanti, Gomez; Borriello.
A disposizione: Bassi, Cherubin, Stendardo, Bellini, Conti, Kurtic, Freuler, Migliaccio, D’Alessandro, Gakpé, Monachello, Pinilla.
Indisponibili: Brivio e Carmona.
Allenatore: Edy Reja 

Visto le assenze di Honda, Alex e Kucka, Sinisa Mihajlovic opterà sempre per  il 4-4-2, ma varieranno degli interpreti. Tra i pali, ci sarà Donnarumma, Cristian Zapata, Alessio Romagnoli i due centrali ed Ignazio Abate e Luca Antonelli sulle fasce. Mattia De Sciglio agirà come esterno di centrocampo al posto del giapponese e completera' la linea a quattro con Montolivo, Bertolacci e Bonaventura. Luiz Adriano e Carlos Bacca comporranno la coppia d’attacco.

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; De Sciglio, Bertolacci, Montolivo, Bonaventura; Luiz Adriano, Bacca.
A disposizione: Abbiati, Diego Lopez, Calabria, Poli, Mauri, Locatelli, Balotelli, Boateng, Menez.
Indisponibili: Mexes, Alex, Honda, Kucka, Niang.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

STATISTICHE, PRECEDENTI E CURIOSITA'

ATALANTA-MILAN, GLI ULTIMI 5 INCONTRI DISPUTATI NEL GIRONE DI RITORNO:
Stagione 2014/15: Atalanta-Milan 1-3. 38 giornata
Stagione 2013/14: Atalanta-Milan 2-1. 37 giornata.
Stagione 2012/13: Atalanta-Milan 0-1. 22 giornata.
Stagione 2004/05: Atalanta-Milan 1-2. 27 giornata. 
Stagione 2000/01: Atalanta-Milan 1-1. 22 giornata.

GLI EX TRA ATALANTA E MILAN:

Nel Milan: Riccardo Montolivo (cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta e rimasto in nerazzurro sino al 2005), Giacomo Bonaventura (all'Atalanta dal 2007 al 2009 e poi dal 2010 al 2014) Nell’Atalanta: Gabriel Paletta (al Milan da gennaio ad agosto 2015).

Milan senza successi da 3 turni, in cui i rossoneri hanno messo insieme 2 pareggi ed 1 sconfitta. L’ultima vittoria risale all’1-0 casalingo sul Torino, il 27 Febbraio scorso. E’ stata pertanto eguagliata la striscia negativa record del Milan nel campionato 2015/16, come fra la 6° e la 8° giornata di andata, quando lo score fu di 1 pareggio e 2 sconfitte.

Quinta ed ultima sosta della Serie A 2015/16 nel week-end pasquale. Nei 4 precedenti dopo la pausa il Milan è sempre ripartito a fatica, collezionando 1 solo punto (ad Ottobre, 1-1 a casa del Torino) e subendo ben 3 sconfitte (0-1 nel derby di andata a Settembre, 0-1 a Torino dalla Juventus in Novembre e 0-1 in casa dal Bologna dopo la pausa natalizia).

I nerazzurri hanno subito il maggior numero di rigori (7, come Roma e Sampdoria), il maggior numero di espulsioni (12) ed è la squadra che perde nelle riprese il maggior numero di punti rispetto ai propri risultati al 45’: -8. L’Atalanta, 14 gol subiti dal 76’ al 90’ recuperi inclusi nella serie A 2015/16, è una delle due formazioni più svagate nei 15’ finali di gioco nell’attuale massima divisione italiana, a pari merito con il Frosinone.